The Report

The Report

( The Report )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
3 di 5 su 5 voti
Al cinema dal: 18 novembre 2019
Anno: 2019
Paese: USA
Durata: 120 min
Data di uscita: 18 novembre 2019
Distribuzione: Amazon Prime Video
The Report è un film di genere drammatico, thriller del 2019, diretto da Scott Z. Burns, con Adam Driver e Jon Hamm. Uscita al cinema il 18 novembre 2019. Durata 120 minuti. Distribuito da Amazon Prime Video.
Data di uscita: 18 novembre 2019
Genere: Drammatico, Thriller
Anno: 2019
Paese: USA
Durata: 120 min
Distribuzione: Amazon Prime Video
Sceneggiatura: Scott Z. Burns
Fotografia: Eigil Bryld
Montaggio: Greg O'Bryant
Musiche: David Wingo
Produzione: Amazon Studios, Topic Studios, Margin of Error, Unbranded Pictures, Vice Media,

TRAMA THE REPORT

The Report, il film di Scott Z. Burns, basato su fatti reali, vede protagonista Daniel J. Jones (Adam Driver), membro del comitato d'investigazione e d'intelligence del Senato degli Stati Uniti, incaricato di far luce sui metodi di prigionia e sugli interrogatori operati della CIA nel periodo che ha seguito i terribili attentati dell'11 Settembre 2001.
Dopo diversi anni di approfondite indagini, Jones scopre l'esistenza di pratiche di tortura immorali e crudeli che la CIA ha cercato a lungo di celare. Ma la pubblicazione di questo dettagliato rapporto, che conterà alla fine più di 500 pagine, sarà molto più complicata del previsto. La Casa Bianca e la CIA impiegheranno tutti gli sforzi possibili per soffocare l'indagine e impedire che queste terribili verità vengano a galla e siano rivelate al pubblico.
Tra quelli che cercheranno di aiutare Jones nella sua indagine - senza però venire meno al loro dovere di difendere le Istituzioni - troviamo la senatrice Dianne Feinstein (Annette Bening), ancora oggi (nel 2019) membro del parlamento americano. Nata nel 1933, La Feinstein è stata anche sindaco della città di San Francisco dal 1978 al 1988, prima donna a ricoprire quel ruolo.

PANORAMICA SU THE REPORT

Il thriller paranoico, teso e un po' complottista, è stato un genere che ha segnato gli anni 70, basti pensare a gioielli come La conversazione o Tutti gli uomini del presidente. Un cinema in cui l'uomo comune, o il professionista che fa semplicemente il suo lavoro, spesso come giornalista o funzionario del governo, si trova alle prese con le pressioni della grande macchina di potere che governa gli Stati Uniti. Un genere che ama molto, e si vede, anche Scott Z. Burns, regista di The Report. Del resto, basta scorrere la sua filmografia per scoprire che ha scritto thriller di spionaggio come The Bourne Ultimatum e The Informant, ma anche Panama Papers e Contagion. Tutti diretti da Steven Soderbergh (e, salvo uno, con protagonista Matt Damon), di cui è collaboratore abituale, anche come produttore. In questa veste ha legato il suo nome al documentario vincitore dell’Oscar La scomoda verità di Davis Guggenheim, con protagonista l'ex vicepresidente americano Al Gore.

The Report, un teso thriller sul programma segreto di torture portato avanti dalla CIA durante la guerra in Afghanistan, è ispirato alla storia vera del funzionario idealista del Senato, Daniel J. Jones (un convincente Adam Driver), che viene incaricato dal suo capo, la senatrice Feinstein (Annette Bening), di indagare sul Programma di detenzione e interrogatorio creato dalla CIA in seguito all'11 settembre. Le scoperte saranno sensazionali e sarà messa in questione tutta la gestione a livello federale della reazione agli attentati.

Adam Driver, il protagonista, nato nel 1983, è ormai riconosciuto come uno degli attori di maggior talento della sua generazione. Lanciato dalla serie HBO Girls, ha lavorato al cinema in film come Silence di Scorsese, Hungry Hearts di Saverio Costanzo, A proposito di Davis, Lincoln, Storia di un matrimonio, e molti altri, anche se per il grande pubblico, naturalmente, è soprattutto Kylo Ren nella nuova trilogia di Star Wars. La sua prima candidatura all’Oscar (come attore non protagonista) è arrivata per il ruolo del detective Flip Zimmerman in BlacKkKlansman.
Al suo fianco Annette Bening, una delle interpreti più amate a Hollywood fin dagli anni 80. Ha ottenuto una nomination agli Academy Awards, per Rischiose abitudini (1991) come non protagonista, e tre come attrice protagonista: American Beauty, La diva Julia e I ragazzi stanno bene.
Nel cast anche il Jon Hamm di Mad Men, il Michael C. Hall di Dexter, Jennifer Morrison (Dr. House) e Corey Stoll (House of Cards).
The Report è una produzione Amazon Original.

CURIOSITÀ SU THE REPORT

The Report è stato presentato al Sundance Film Festival 2019, al Toronto International Film Festival 2019 e al London Film Festival 2019.

Il film è disponibile in streaming online su Amazon Prime Video dal 29 novembre 2019.

Dopo aver letto un articolo su Vanity Fair della giornalista Katherine Eban, il cineasta Scott Z. Burns ha avuto l’idea di scrivere, dirigere e produrre The Report, un thriller basato su fatti reali. L’articolo, pubblicato nel 2007, raccontava la storia di come due psicologi, James Mitchell e Bruce Jessen, siano divenuti gli architetti del Programma di “interrogatorio avanzato” della CIA all’indomani dell’11 settembre.

Mentre approfondiva l’argomento, l’attenzione di Burns ha iniziato a spostarsi sul Rapporto relativo al Programma di Detenzione e Interrogatorio presentato al Comitato Ristretto per l’Intelligence del Senato, noto anche come “rapporto sulla tortura”. Con le sue 525 pagine era il riassunto di un fascicolo di ben 6.700 pagine, a tutt’oggi secretato, del controverso programma CIA sugli interrogatori. Durante le sue ricerche, Burns ha notato il nome Daniel J. Jones come principale autore del Rapporto, quindi ha provato a mettersi in contatto con l'uomo.

Il film è stato realizzato utilizzando oltre 120 diverse fonti scritte e ore di interviste con vari esperti delle organizzazioni militari e dei diritti umani.

FRASI CELEBRI DI THE REPORT

Dal Trailer Italiano del Film:

Voce off: Se la CIA sapeva che al tortura non funziona, perché ha continuato a usarla?

Daniel Jones (Adam Driver): Dopo l'11 settembre, tutti avevano paura...paura che si ripetesse!

Daniel Jones: Subì il waterboarding 183 volte!

Senatrice Dianne Feinstein (Annette Bening): Se funziona, a che serve farlo183 volte?
Daniel Jones: Magari quando il rapporto uscirà, la gente se ne renderà conto!

Daniel Jones: Dicono di aver salvato delle vite, ma ciò che hanno fatto è stato rende impossibile processare un assassinino di massa! Se ciò che ha subito, venisse fuori in un tribunale, il caso verrebbe chiuso!

Senatrice Dianne Feinstein: Io vorrei che fossimo più del Paese che ha realizzato il rapporto, vorrei che fossimo il Paese che lo ha reso pubblico!

Senatrice Dianne Feinstein: Non lasceremo che il potere esecutivo insabbi i fatti!

INTERPRETI E PERSONAGGI DI THE REPORT

Attore Ruolo
Adam Driver
Daniel Jones
Jon Hamm
Denis McDonough
Annette Bening
Senatrice Dianne Feinstein
Ted Levine
John Brennan
Michael C. Hall
Thomas Eastman
Tim Blake Nelson
Raymond Nathan
Guy Boyd
Senatore Saxby Chambliss
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming