Swingers

Swingers

( Swingers )
Voto del pubblico
Valutazione
3 di 5 su 3 voti
Regista: Doug Liman
Genere: Commedia
Anno: 1996
Paese: USA
Durata: 96 min
Swingers è un film di genere commedia del 1996, diretto da Doug Liman, con Heather Graham e Katherine Kendall. Durata 96 minuti. Distribuito da CECCHI GORI - MEDUSA VIDEO.
Genere: Commedia
Anno: 1996
Regia: Doug Liman
Paese: USA
Durata: 96 min
Distribuzione: CECCHI GORI - MEDUSA VIDEO
Sceneggiatura: Jon Favreau
Fotografia: Doug Liman
Montaggio: Stephen Mirrione
Produzione: MIRAMAX INTERNATIONAL - INDEPENDENT PICTURES - ALFRED SHAY COMPANY

TRAMA SWINGERS:

Cinque ventenni americani di oggi sono alle prese con i problemi della ricerca del cosiddetto amore vero. Mike è un attore in crisi che ha appena lasciato la donna della sua vita alla ricerca del successo ad Hollywood. Dopo alcuni mesi, Mike però è ancora incollato alla segreteria telefonica, ripensa al passato, e aspetta notizie dalla sua ragazza. Gli amici Trent, Rob, Sue, e Charles sono stanchi di vederlo sempre imbronciato e decidono di fare qualcosa per smuoverlo.

CRITICA DI SWINGERS:

"Psicologicamente 'Swingers è un film on the road, che sembra improvvisato, che passa di bar in bar, di festa in festa, da una segreteria telefonica all'altra, con ottime e abbondanti citazioni dell'amato Tarantino. Svela, tra battute spiritose, un universo di disperazione che rimane tra parentesi ma evidente nel contesto romantico brillante della storia. (?) 'Swingers' ha la fortuna di essere gestito da un clan di giovani sintonizzati bravi, contagiosi, diversi dai soliti: Jon Favreau, che ha scritto il film, è il perdente nato, mentre il lanciato Vince Vaughn, che vedrete anche alle prese con i dinosauri di Spielberg, si tiene il ruolo del bello fortunato. Ma è il coro che conta: una serie di volti anonimi ma in cui mescola l'aria del tempo, la profonda fatuità dell'ambiente, la tristezza del single nel loft che abusa dell'aggettivo 'mitico'. Girato con una cinepresa super leggera, il film è svelto, ritmato come una chiacchierata dopo cena, un 'metti una sera al videogioco' tra giovani carini, disoccupati e squattrinati. E 'Swingers' cosa vuol dire? Persone alla moda, che corrono la cavallina o vanno in giro per locali alla moda". (Maurizio Porro, 'Il Corriere della Sera', 23 agosto 1997)"Scritto e interpretato da Jon Favreau, all'insegna di un tenero autobiografismo, il film può essere apprezzato anche da chi non conosce i locali prediletti della cosiddetta 'cocktail generation' losangelina. Le canzoni di Sinatra e Dean Martin fanno da amabile contrappunto rétro alle disavventure sentimentali di Mike, un comico newyorkese sbarcato a Hollywood per dimenticare la ragazza che lo mollò su due piedi. Partendo da un'osservazione acuta della realtà che li circonda, Liman e Favreau colgono tic, mode e fissazioni di quella società scalcinata che gravita attorno al mondo dello spettacolo. (?) Girato a basso costo, utilizzando una cinepresa superleggera, Swingers rovista nell'ambiente degli attori squattrinati con l'aria di "rubare" dalla vita battute e sketch. Ma dietro la naturalezza esibita dagli interpreti c'è un copione rifinito fino all'ultima virgola". (Michele Anselmi, 'L'Unità', 21 agosto 1997)"Simpatica commediola generazionale, costruita con i prevedibili elementi della 'povertà' produttiva indipendente ma con una dose di simpatia e di ironia superiore alla media. (...) Niente di particolarmente nuovo, ma raccontato con una leggerezza disincantata che non si prende molto sul serio e un'autoironia (protagonista e amici vivono tutti intorno al mondo del cinema) aspiranti destinati probabilmente a restare tali per molto tempo) che permette di 'rileggere' con il giusto distacco le inevitabili citazioni da Tarantino e Scorsese. Per poi chiudere la storia con la scena forse più divertente di tutto il film, rassicurante per lo spettatore e irrisoria per il personaggio più sbruffone della compagnia". (Paolo Mereghetti, 'Sette', 25 settembre 1997)

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming