Stand by Me - Ricordo di un'estate

Titolo originale: Stand by Me

share

Stand by Me - Ricordo di un'estate è un film di genere avventura, drammatico del 1986, diretto da Rob Reiner, con Wil Wheaton e River Phoenix. Durata 96 minuti. Distribuito da COLOMBIA PICTURES ITALIA (1987) - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO, L'UNITA' VIDEO (WINNERS).

Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

4.4 di 5 su 86 voti

TRAMA STAND BY ME - RICORDO DI UN'ESTATE:

Nel bosco che circonda Castle Rock, una cittadina dell'Oregon, quattro ragazzi si danno spesso convegno in una capanna appollaiata sulla biforcazione di un albero. Il sensibile (e scrittore) Gordie Lachance, il più maturo ed equilibrato Chris Chambers, l'estroverso Teddy Duchamp e Vern Tessio, il timoroso ciccione del gruppo (tutti in difficili rapporti con i rispettivi padri), partono un giorno per una escursione di una cinquantina di chilometri lungo i binari della ferrovia e verso il fiume. E' proprio Vern, che di nascosto ha sentito parlare il fratello maggiore del corpo di un ragazzo scomparso giorni prima, da lui ritrovato nel bosco dove si era recato con un suo amico su di un'auto rubata (e da ciò il loro silenzio) che li guida. L'occasione per i quattro adolescenti non è allegra, ma eccitante: la televisione potrà parlare di loro.


CRITICA DI STAND BY ME - RICORDO DI UN'ESTATE:

"Da un romanzo del re dell'orrore, Stephen King, un film fine e delicato di Rob Reiner, autore poco incline alle banalità, capace di acute osservazioni psicologiche sull'amicizia, le incomprensioni familiari e il difficile addio all'adolescenza. Bravissimi i semi inediti protagonisti, nessuno più emerso dal limbo delle meteore, tra cui lo sfrontato fratello d'arte River Phoenix, morto giovanissimo per un'overdose". (Massimo Bertarelli, 'Il giornale', 20 gennaio 2002)

SOGGETTO:

RACCONTO "IL CORPO" TRATTO DALLA RACCOLTA "STAGIONI DIVERSE" DI STEPHEN KING


  • MUSICHE: Jack Nitzsche
  • PRODUZIONE: ACT III, COLUMBIA PICTURES CORPORATION, THE BODY

Lascia un Commento
Lascia un Commento