Smetto quando voglio

Smetto quando voglio

( Smetto quando voglio )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
4.1 di 5 su 400 voti

Al cinema dal: 06 febbraio 2014
Genere: Commedia
Anno: 2014
Paese: Italia
Durata: 100 min
Data di uscita: 06 febbraio 2014
Distribuzione: 01 Distribution
Smetto quando voglio è un film di genere commedia del 2014, diretto da Sydney Sibilia, con Edoardo Leo e Valeria Solarino. Uscita al cinema il 06 febbraio 2014. Durata 100 minuti. Distribuito da 01 Distribution.
Data di uscita: 06 febbraio 2014
Genere: Commedia
Anno: 2014
Paese: Italia
Durata: 100 min
Distribuzione: 01 Distribution
Sceneggiatura: Sydney Sibilia
Fotografia: Vladan Radovic
Montaggio: Gianni Vezzosi
Musiche: Andrea Farri
Produzione: Ascent Film, Fandango

TRAMA SMETTO QUANDO VOGLIO

Smetto quando voglio è una commedia del 2014 diretta da Sydney Sibilia.
Un gruppo di universitari brillanti, sottovalutati e sottostipendiati, in costante precarietà lavorativa, sfrutta le proprie abilità e conoscenze per risollevarsi dal baratro aggirando la legge. Pietro Zinni (Edoardo Leo) è un ricercatore universitario: nonostante le sue scoperte in campo scientifico, non riceve gli adeguati finanziamenti da parte della commissione preposta ed è costretto persino a rincorrere in discoteca un suo alunno che gli doveva dei soldi.
Proprio in quel momento gli balena in testa un’idea per salvarsi dalla disoccupazione: riunire un gruppo di ex ricercatori universitari, che come lui hanno dovuto affrontare i tagli di finanziamenti nei rispettivi campi e che si trovano ad accettare lavori inadeguati rispetto ai titoli conseguiti. Il piano è quello di mettere a punto, produrre e distribuire una sostanza stupefacente ancora non catalogata come tale dal Ministero della salute.
Il team riunito da Pietro è formato da Mattia e Giorgio (Valerio Aprea e Lorenzo Lavia), due benzinai e latinisti esperti; l'archeologo Arturo (Paolo Calabresi); l'antropologo e aspirante sfasciacarrozze Andrea (Pietro Sermonti) e l'economista pokerista Bartolomeo (Libero De Rienzo). Tuttavia, una volta raggiunto l'obiettivo, non saranno pochi i problemi e i guai da risolvere...

Smetto quando voglio
54 Foto
Smetto quando voglio
Sfoglia la gallery

CRITICA DI SMETTO QUANDO VOGLIO

E' già un caso ancora prima di uscire questa opera prima del giovane Sydney Sibilia, che partendo da una situazione comune a tanti pre e post quarantenni nel nostro paese, come quella del precariato, dà vita a una commedia divertente, ben scritta e ben confezionata, con tanta voglia di “ridersi addosso”. Smetto quando voglio è un debutto più che promettente, capace di coinvolgere senza sforzo lo spettatore nelle surreali situazioni in cui si ritrovano i protagonisti, tutti da applauso. (Daniela Catelli)

CURIOSITÀ SU SMETTO QUANDO VOGLIO

Il film è il primo di una trilogia di successo che comprende Smetto quando voglio – Masterclass e Smetto quando voglio – Ad honorem. I due sequel sono stati girati in contemporanea, come avviene per i più grandi successi americani: in un primo momento si era addirittura pensato di farli uscire a distanza di un mese l’uno dall'altro.

Il regista ha preso spunto da un articolo di giornale dal titolo “Quei netturbini con la laurea da 110 e lode” e da una canzone del gruppo rap romano Flaminio Maphia per il soggetto del film.

Le citazioni scientifiche non sono casuali: un gruppo di chimici e di classicisti ha contribuito alla scrittura del film per attestare la veridicità delle affermazioni più tecniche dei protagonisti.

Per mostrare gli effetti della nuova droga, il regista ha usato una tecnica del passato chiamata rotoscoping, che consiste nel girare le immagini dal vivo per poi animarle in post-produzione in stile cartoon.

FRASI CELEBRI DI SMETTO QUANDO VOGLIO

Pietro (Edoardo Leo): In Italia una droga per essere definita tale dev'essere censita nell'elenco delle molecole illegali del Ministero della Salute. Cocaina, eroina, anfetamina, metadone, ecstasy e più o meno altre 200 molecole fanno parte di quell'elenco. Se una molecola non è in quella tabella allora la puoi produrre, la puoi assumere, ma soprattutto la puoi vendere.

Andre (Pietro Sermonti): Sono laureato, ma guardi è un errore di gioventù del quale sono profondamente consapevole. Ho inoltrato una richiesta per rinunciare al mio titolo accademico, significa che, tempo due settimane, c'ho praticamente la quinta elementare.

Pietro: Siete due latinisti di fama internazionale e fate i benzinai di notte per un cingalese che vi paga a nero!

INTERPRETI E PERSONAGGI DI SMETTO QUANDO VOGLIO

Attore Ruolo
Edoardo Leo
Pietro
Valeria Solarino
Giulia
Valerio Aprea
Mattia
Paolo Calabresi
Arturo
Libero De Rienzo
Bartolomeo
Pietro Sermonti
Andrea
Lorenzo Lavia
Giorgio
Neri Marcorè
Murena
Stefano Fresi
Alberto

PREMI E RICONOSCIMENTI PER SMETTO QUANDO VOGLIO

David di Donatello - 2014

  • Candidatura miglior film
  • Candidatura miglior fonico di presa diretta
  • Candidatura miglior produttore a Domenico Procacci, Matteo Rovere
  • Candidatura miglior regista esordiente a Sydney Sibilia
  • Candidatura migliore attore non protagonista a Libero De Rienzo, Stefano Fresi, Valerio Aprea
  • Candidatura migliore attore protagonista a Edoardo Leo
  • Candidatura migliore canzone originale
  • Candidatura migliore montatore a Gianni Vezzosi
  • Candidatura migliore sceneggiatura a Valerio Attanasio, Andrea Garello, Sydney Sibilia
  • Candidatura migliori effetti speciali visivi

Nastri d'Argento - 2014

  • Premio miglior produttore a Domenico Procacci, Matteo Rovere
  • Candidatura miglior regista esordiente a Sydney Sibilia
  • Candidatura migliore commedia
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming