Seven

Seven

( Seven )
Voto del pubblico
Valutazione
4.5 di 5 su 74 voti

Al cinema dal: 15 dicembre 1995
Regista: David Fincher
Genere: Thriller
Anno: 1995
Paese: USA
Durata: 127 min
Data di uscita: 15 dicembre 1995
Distribuzione: Warner Bros.
Seven è un film di genere thriller del 1995, diretto da David Fincher, con Morgan Freeman e Brad Pitt. Uscita al cinema il 15 dicembre 1995. Durata 127 minuti. Distribuito da Warner Bros..
Data di uscita: 15 dicembre 1995
Genere: Thriller
Anno: 1995
Paese: USA
Durata: 127 min
Distribuzione: Warner Bros.
Sceneggiatura: Andrew Kevin Walker
Fotografia: Darius Khondji
Musiche: Howard Shore
Produzione: New Line Cinema

TRAMA SEVEN

Seven è un film del 1995 diretto da David Fincher e interpretato da Brad Pitt, Morgan Freeman, Gwyneth Paltrow e Kevin Spacey.
Il detective William Somerset (Morgan Freeman), saggio e anziano poliziotto vicino alla pensione, viene affiancato dal giovane impulsivo e istintivo David Mills (Brad Pitt), destinato a sostituirlo. Mills è sposato con Tracy (Gwyneth Paltrow) che aspetta un bambino ma lui ancora non lo sa. I due detective, molto differenti tra loro per temperamento e modo di lavorare, sono chiamati a indagare sul particolare omicidio di un obeso costretto a mangiare fino alla morte; il giorno successivo, quando viene ritrovato un avvocato corrotto e senza scrupoli orrendamente mutilato e sulla scena del delitto è scritta con il sangue la parola "avarizia", Somerset intuisce che i due delitti sono collegati e che l'assassino sia lo stesso. Dopo aver rinvenuto nella casa della prima vittima la scritta "gola", i poliziotti capiranno di avere di fronte un serial killer che sta punendo con la morte i colpevoli dei sette vizi capitali ispirandosi a questi anche nelle modalità degli omicidi, secondo la pena prevista dal contrappasso.
Nel frattempo, Somerset viene invitato a cena dalla moglie del giovane detective, che vuole far riconciliare i colleghi dal momento che faticavano inizialmente ad andare d'accordo ma che poi, accomunati dall'obiettivo comune, trovano un'intesa. Comincia così la caccia allo spietato maniaco che lascia appositamente indizi sulle sue scene del delitto per far si che i due poliziotti riescano a seguire una macabra pista di omicidi sempre più efferati.
In un crescendo di suspence l'assassino continuerà però a colpire, anche se Somerset riesce a identificarlo quando un agente dell’FBI gli passa una lista di persone che nella biblioteca cittadina hanno preso in prestito libri sui vizi capitali. La violenza omicida non si fermerà nemmeno quando il killer si costituisce e finirà per coinvolgere molto da vicino proprio la vita di Mills.

CURIOSITÀ SU SEVEN

Nel film, piove tutti i giorni, tranne l'ultimo. Il motivo non è relativo ad una scelta di script, ma più di continuità. Il primo giorno in cui ha girato Brad Pitt pioveva e le riprese non potevano essere rimandate, così sono state girate molto scene con l'attore, anche perchè Pitt aveva tenuto a precisare che non si sarebbe trattenuto a lungo sul set, poiché doveva girare anche "L'esercito delle 12 scimmie".

Gwyneth Paltrow è stata la prima scelta di David Fincher per la parte della moglie di Brad Pitt, dopo averla vista in Omicidi di provincia (1993), diretto da Steve Kloves. La Paltrow, inizialmente, non sembrò interessata, così Fincher chiese a Brad Pitt - allora suo fidanzato - d'intercedere per convincerla ad accettare.

Kevin Spacey fa la sua prima apparizione nel film nei panni del fotografo che scatta le foto a Brad Pitt e Morgan Freeman sulla scena del crimine. Se mettete in pausa il film, quando Pitt tenta di togliergli la macchina fotografica dalle mani, si può chiaramente vedere che è Kevin Spacey.

Per la scena dell'omicidio a tema avidità, Gene Borkan, che interpretava la vittima, ha indossato solo biancheria intima per la maggior parte delle riprese. L'attore era inoltre stato coperto da oltre due litri di sangue finto. Il sangue era così denso e appiccicoso, che le sue ginocchia si erano incollate davvero al pavimento.

FRASI CELEBRI DI SEVEN

David Mills (Brad Pitt): Signore e signori, ho il piacere di presentarvi un omicidio.

William Somerset (Morgan Freeman): È che non riesco a continuare a vivere in mezzo a gente che abbraccia e coltiva l'apatia come se questa fosse una... una virtù.

David Mills : Non sei un Messia, sei un servizio giornalistico, sei una faccia su una t-shirt.

John Doe (Kevin Spacey): Che male c'è a provare piacere a svolgere il proprio lavoro, per quanto mi riguarda non posso negare che mi dia piacere ritorcere ogni peccato contro il peccatore.

William Somerset (Morgan Freeman): Hemingway una volta ha scritto: «Il mondo è un bel posto e vale la pena di lottare per esso.» Condivido la seconda parte.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI SEVEN

Attore Ruolo
Morgan Freeman
William Somerset
Brad Pitt
David Mills
Gwyneth Paltrow
Tracy
Kevin Spacey
John Doe
Richard Roundtree
Martin Talbot
Andrew Kevin Walker
Uomo Morto
Daniel Zacapa
Detective Taylor
Bob Mack
Goloso
Ter Combrie
Dr. O'Neill
John Cassini
Agente Davis
R. Lee Ermey
Capitano
John C. McGinley
California

PREMI E RICONOSCIMENTI PER SEVEN

Oscar - 1996

  • Candidatura miglior montaggio a Richard Francis-Bruce

BAFTA - 1996

  • Candidatura migliore sceneggiatura originale a Andrew Kevin Walker
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming