Qualcuno volò sul nido del cuculo

Qualcuno volò sul nido del cuculo

( One Flew Over the Cuckoo's Nest )
Voto del pubblico
Valutazione
4.6 di 5 su 121 voti
Regista: Milos Forman
Anno: 1975
Paese: USA
Durata: 133 min
Distribuzione: RAI - UNITED ARTISTS - DOMOVIDEO, SAN PAOLO AUDIOVISIVI, L'UNITA' VIDEO, WARNER HOME VIDEO
Qualcuno volò sul nido del cuculo è un film di genere commedia, drammatico del 1975, diretto da Milos Forman, con Jack Nicholson e Louise Fletcher. Durata 133 minuti. Distribuito da RAI - UNITED ARTISTS - DOMOVIDEO, SAN PAOLO AUDIOVISIVI, L'UNITA' VIDEO, WARNER HOME VIDEO.
Genere: Commedia, Drammatico
Anno: 1975
Paese: USA
Durata: 133 min
Formato: PANORAMICA, TECHNICOLOR, DELUXE
Distribuzione: RAI - UNITED ARTISTS - DOMOVIDEO, SAN PAOLO AUDIOVISIVI, L'UNITA' VIDEO, WARNER HOME VIDEO
Sceneggiatura: Bo Goldman, Lawrence Hauben
Musiche: Jack Nitzsche
Produzione: FANTASY FILMS, N.V. ZVALUW

TRAMA QUALCUNO VOLÒ SUL NIDO DEL CUCULO:

In un ospedale psichiatrico tutto ordine e pulizia arriva un giorno il giovane Randle P. McMurphy, che, condannato per reati di violenza, spera, spacciandosi per matto, di sottrarsi al carcere: ai medici il compito di scoprire se sia o meno un simulatore. La sua comparsa, intanto, porta lo scompiglio in quel chiuso ambiente di repressione mascherata, di intransigente disciplina imposta e mantenuta da una ferrea capo-infermiera, la signorina Ratched. L'allegro McMurphy volge in burla le sedute psicanalitiche di gruppo, si improvvisa radiocronista di immaginarie partite di baseball, organizza una "scappatella" in barca coi suoi compagni, impianta una squadra di basket. Più i ricoverati, però, gli stringono fiduciosi intorno, contagiati dal suo spirito di disubbidienza, più la Ratched stringe la vite del sistema repressivo. Forte dell'amicizia di un gigantesco indiano, che si era finto sordomuto, McMurphy decide di fuggire con lui. Prima, però, regala agli amici una festicciola notturna, con due ragazze fatte entrare clandestinamente. La Ratched scopre uno dei ricoverati, il mite Jimmy, tra le braccia di una di loro: lo terrorizza, facendo leva sul suo complesso di colpa, e il giovane si uccide. McMurphy, infuriato, salta al collo della capo-infermiera e quasi la strozza. Condotto in sala operatoria e sottoposto a lobotomia, McMurphy diventa una larva d'uomo che l'indiano, prima di evadere, soffoca pietosamente con un cuscino.

CRITICA DI QUALCUNO VOLÒ SUL NIDO DEL CUCULO:

"Tratto da un romanzo di Ken Kesey, il film non è solo uno spietato atto di accusa contro i manicomi, ma una metafora di straordinaria incisività sull'intolleranza del Potere, sui meccanismi repressivi della società, sul condizionamento dell'uomo da parte di altri uomini. Diretto e interpretato con rara maestria, giocato su una vasta gamma di toni egregiamente fusi, animato da personaggi di toccante verità, il film ruota intorno alla figura di uno scapestrato amante della libertà." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 80, 1976)

CURIOSITÀ SU QUALCUNO VOLÒ SUL NIDO DEL CUCULO:

- REVISIONE MINISTERO GENNAIO 1993.- LA VERSIONE VIDEO E' VIETATA AI MINORI DI 14 ANNI.- 5 OSCAR 1975: FILM, REGIA, SCENEGGIATURA, ATTORE ED ATTRICE PROTAGONISTA. - PER LA PRIMA VOLTA DOPO "ACCADDE UNA NOTTE" DI FRANK CAPRA NEL 1934 IL FILM SI AGGIUDICA TUTTI E 5 GLI OSCAR FONDAMENTALI. L'EVENTO SI RIPETERA' NEL 1991 CON "IL SILENZIO DEGLI INNOCENTI" DI JONATHAN DEMME.- DAVID DI DONATELLO 1976 PER MIGLIORE REGISTA STRANIERO A MILOS FORMAN E MIGLIORE ATTORE STRANIERO A JACK NICHOLSON.

SOGGETTO DI QUALCUNO VOLÒ SUL NIDO DEL CUCULO:

romanzo omonimo di Ken Kesey

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming