Non aprite quella porta 3D

Titolo originale: The Texas Chainsaw Massacre 3D

share

Non aprite quella porta 3D è un film di genere horror del 2013, diretto da John Luessenhop, con Alexandra Daddario e Scott Eastwood. Uscita al cinema il 28 febbraio 2013. Durata 92 minuti. Distribuito da Moviemax.

Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

3.8 di 5 su 225 voti

TRAMA NON APRITE QUELLA PORTA 3D:

NON APRITE QUELLA PORTA 3D prosegue la storia ormai leggendaria della famiglia Sawyer, riprendendo da dove il classico dell'horror diretto da Tobe Hooper del 1974 ci aveva lasciati… a Newt (Texas), dove per decenni erano sparite persone senza lasciare traccia. I cittadini per lungo tempo avevano sospettato che la famiglia Sawyer, proprietaria di una griglieria locale, fosse in qualche modo responsabile. I loro sospetti vennero finalmente confermati in un caldo giorno d’estate quando una giovane donna fuggì dalla casa dei Sawyer dopo i brutali assassinii dei suoi quattro amici. La voce si sparse velocemente in città ed una folla di cittadini infuriati circondò la dimora dei Sawyer, incendiandola e uccidendo fino all’ultimo membro della famiglia. O così pensavano… Decenni più tardi, a centinaia di miglia dal massacro originale, una giovane donna di nome Heather scopre di aver ereditato una tenuta nel Texas da una nonna che nemmeno sapeva di avere. Alla fine di un viaggio con alcuni amici, per scoprire le proprie origini, si rende conto di essere l’unica proprietaria di una sontuosa ed isolata villa vittoriana. Ma la sua nuova ricchezza ha un prezzo, un orrore che la aspetta nel buio scantinato della casa.


CRITICA DI NON APRITE QUELLA PORTA 3D:

Questo diretto da John Luessenhop e presentato in un inutile 3D è il sesto film che si rifà al Non aprite quella porta diretto da Tobe Hooper nel 1974. Arriva dopo il reboot e il prequel prodotti di Michael Bay, dei quali riprende la confezione ultrapatinata, ma si definisce come un vero e proprio sequel dell’originale. Sembra a lungo l’ennesimo, inutile e scarso clone dell’originale, poi scarta, ribalta ruoli e prospettive e lascia messaggi non banali sul senso odierno della famiglia. Alexandra Daddario il fisico giusto per divenire una nuova scream queen ce l’ha tutto. (f.g.)

SOGGETTO:

Ispirato all'omonimo film del 1974.


  • PRODUZIONE: Lionsgate, Nu Image Films

Lascia un Commento
Il trailer ufficiale italiano in HD
10399
Lascia un Commento