Nato il quattro luglio

Titolo originale: Born on the Fourth of July

share
Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

3.6 di 5 su 8 voti

Ron Kovic, nato il quattro di luglio, giorno dell'Indipendenza americana, in un piccolo centro presso New York, da una famiglia cattolica e tradizionalista, è stato educato all'agonismo e a credere negli ideali dell'americano medio. Nel 1967, raggiunta l'età necessaria, il ragazzo, lascia la sua fidanzata Donna e parte volontario per il Vietnam, convinto di andare a difendere la patria e la civiltà contro il comunismo. A Ron, un marine che subito si trova scaraventato all'inferno, in un paese incomprensibile, in una guerra crudele in cui vede ammazzare donne e bambini innocenti, accade di uccidere per errore il suo commilitone Wilson. Poi, nel 1968, la catastrofe: ferito gravemente alla spina dorsale, rimane paralizzato dalla vita in giù, perdendo così l'uso delle gambe, la possibilità di avere figli e rapporti sessuali.

CRITICA DI NATO IL QUATTRO LUGLIO:

"Il film si fa lungo, ripetitivo, c'è troppa retorica, e si notano alcune scene che appaiono inutili e scabrose. Tom Cruise forza spesso i toni della sua recitazione." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 109, 1990)

CURIOSITÀ SU NATO IL QUATTRO LUGLIO:

- 2 OSCAR 1990: MIGLIOR REGIA, MIGLIOR MONTAGGIO.- GOLDEN GLOBE 1990 PER LA MIGLIORE REGIA, MIGLIOR FILM DRAMMATICO, MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA, MIGLIORE SCENEGGIATURA.

SOGGETTO:

tratto dal libro autobiografico di Ron Kovic


fonte "RdC - Cinematografo.it"
Lascia un Commento
Lascia un Commento