Manhattan

Manhattan

( Manhattan )
Voto del pubblico
Valutazione
4.2 di 5 su 25 voti
in TV SAB.6 su Paramount Channel - Ore 04:20
Regista: Woody Allen
Anno: 1979
Paese: USA
Durata: 96 min
Distribuzione: United Artists Europa - Warner Home Video (Gli Scudi) - Dvd: 20th Century Fox Home Entertainment (2002)
Manhattan è un film di genere commedia, drammatico, sentimentale del 1979, diretto da Woody Allen, con Woody Allen e Diane Keaton. Durata 96 minuti. Distribuito da United Artists Europa - Warner Home Video (Gli Scudi) - Dvd: 20th Century Fox Home Entertainment (2002).
Genere: Commedia, Drammatico, Sentimentale
Anno: 1979
Paese: USA
Durata: 96 min
Distribuzione: United Artists Europa - Warner Home Video (Gli Scudi) - Dvd: 20th Century Fox Home Entertainment (2002)
Fotografia: Gordon Willis
Montaggio: Susan E. Morse
Produzione: Jack Rollins e Charles H. Joffe Productions

TRAMA MANHATTAN

Manhattan è un film del 1979 scritto, diretto e interpretato da Woody Allen.
La storia è ambientata in una New York in bianco e nero, dove vive il 42enne Isaac (Woody Allen), uno scrittore di commedie televisive di successo. La sua vita però non lo soddisfa: ha divorziato con la prima moglie e la seconda, Jill (Meryl Streep), lo ha lasciato per una donna, Connie. L'uomo si licenzia d'impulso, ma poi se ne rammarica, certo che con i proventi del libro che sta scrivendo non riuscirà a vivere: ha da pagare, infatti, gli assegni di mantenimento per le due mogli e deve provvedere al figlio, oltre a tutte le sue esigenze.
Come se non bastasse, incombe su di lui la minaccia del discredito: Jill è impegnata nella stesura di uno spietato racconto sulla rottura del loro matrimonio, dove sicuramente rivelerà dettagli personali su di lui e sulla loro relazione.
Isaac intanto si culla nella visione romantica che ha della Grande Mela, intrecciando una relazione con Tracy, una liceale 17enne. La ragazza è innamorata e profondamente affascinata dalla cultura dell'attempato amante che, però, non vede un futuro a lungo termine con lei, a causa della differenza d'età.
Anche il suo migliore amico, Yale, sposato con Emily, è in crisi: si è invaghito di Mary (Diane Keaton), una giornalista divorziata. A primo impatto, Isaac trova la donna troppo sofisticata, saccente e pedante, ma avranno modo di conoscersi meglio. Tra cene imbarazzanti, tagli con il passato, discussioni con l'amico, elucubrazioni sull'amore, accoppiamenti e scoppiamenti, partenze e promesse, la storia assume un aspetto tragicomico...

CRITICA DI MANHATTAN

"Scampoli di situazioni, storie narrate per frasi brevi, intelligenza in pillole dispensata ai personaggi prediletti, sul fondale di una New York a cui Woody Allen, tramite le musiche di Gershwin, dispiega un persistente canto d'amore. 'Manhattan' cela il trepido cinismo di un autore che qualche volta si abbiglia da filosofo, qualche altra da sociologo, ma alla fine tiene a farsi passare per un fallimentare 'playboy' (...). Girato in uno splendente bianco e nero dal grande operatore Gordon Willis, 'Manhattan' è costruito su misura per i testi e le battute di Woody Allen, i personaggi sono pretesti simpatici che l'autore schizza perché li dà già per conosciuti, e su cui scarica delle considerazioni di una comicità sottile, che entra nella pelle, sollecitando un inconsueto godimento intellettuale. Dimenticata, sembra, l'incursione nel drammatico di 'Interiors', Woody ha ormai eletto se stesso a centro dei suoi film, si adula e si liscia salvo riservarsi anche la mortificante stoccata finale." (Alfio Cantelli, 'Il Giornale')

CURIOSITÀ SU MANHATTAN

Secondo quanto dichiarato dallo stesso regista, l'idea del film gli venne dal suo amore per la musica di George Gershwin.
Woody Allen decise di girare il film in bianco e nero perché "così erano i film che vedevo da bambino".
Incluso tra i 1001 film da vedere prima di morire a cura di Steven Schneider.
Inserito dall'AFI al 46° posto nella classifica dei cento film migliori, nel 2000.
Nel 1980 la pellicola ha vinto il Premio Bafta come migliore film e migliore sceneggiatura originale e il Nastro D'Argento come miglior film straniero.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI MANHATTAN

Attore Ruolo
Woody Allen
Isaac Davis
Diane Keaton
Mary Wilkie
Michael Murphy
Yale Pollack
Mariel Hemingway
Tracy
Meryl Streep
Jill Davis
Anne Byrne
Emily
Michael O'Donoghue
Dennis
Karen Ludwig
Connie
Victor Truro
Invitato al cocktail
Tisa Farrow
Invitata al cocktail
Helen Hanft
Invitato al cocktail
Bella Abzug
Invitata d'onore
Gary Weis
Regista televisivo
Kenny Vance
Produttore televisivo
Charles Levin
Attore televisivo
Karen Allen
Attrice televisiva
David Rasche
Attore televisivo
Damion Scheller
Willie Davis
Wallace Shawn
Jeremiah
Mark Linn-Baker
Attore scespiriano
Frances Conroy
Attrice scespiriana
Bill Anthony
Proprietario della porsche
John Doumanian
Proprietario della porsche
Raymond Serra
Cameriere nella pizzeria
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming