Maciste, l'eroe più grande del mondo

share

Maciste, l'eroe più grande del mondo è un film di genere avventura del 1963, diretto da Michele Lupo, con Eleonora Bianchi e Giancarlo Bastianoni. Durata 99 minuti. Distribuito da INTERFILM.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

3 di 5 su 1 voti


TRAMA MACISTE, L'EROE PIÙ GRANDE DEL MONDO:

Il regno di Udor, un giorno prospero e felice, vive da anni sotto l'incubo di una potente e sanguinaria città rivale: Cafaus. Dopo una guerra disastrosamente perduta, Udor si è vista imporre un gravissimo tributo: ogni anno dovranno essere inviate a Cafaus, per essere immolate alle sue divinità che richiedono sacrifici umani, ventiquattro vergini. Maciste, che vive ai confini del regno e quasi nulla conosce della triste situazione di Udor, si trova in città proprio il giorno in cui i soldati del tiranno Pergaso, debole ed inetto, stanno raccogliendo e trascinando a forza ventiquattro fanciulle. Interviene. Incomincia così una serie di peripezie che si concluderà con la liberazione di Udor dai tiranni e il ritorno di Maciste alla vita dei campi.

CRITICA DI MACISTE, L'EROE PIÙ GRANDE DEL MONDO:

"Film di modeste dimensioni tecniche che con ingenuità ricalca i noti schemi delle avventure a sfondo mitologico [...]. Non privo di una certa suggestione". ("Segnalazioni Cinematografiche", vol. LIV, 1963).

IL CAST DI MACISTE, L'EROE PIÙ GRANDE DEL MONDO:



Lascia un Commento
Lascia un Commento