Light of My Life

Light of My Life

( Light of My Life )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
3.2 di 5 su 16 voti
Al cinema dal: 21 novembre 2019 in 1 sale
Regista: Casey Affleck
Genere: Drammatico
Anno: 2019
Paese: USA
Durata: 119 min
Data di uscita: 21 novembre 2019
Distribuzione: Notorious Pictures
Light of My Life è un film di genere drammatico del 2019, diretto da Casey Affleck, con Casey Affleck e Anna Pniowsky. Uscita al cinema il 21 novembre 2019. Durata 119 minuti. Distribuito da Notorious Pictures.
Data di uscita: 21 novembre 2019
Genere: Drammatico
Anno: 2019
Paese: USA
Durata: 119 min
Distribuzione: Notorious Pictures
Sceneggiatura: Casey Affleck
Fotografia: Adam Arkapaw
Musiche: Daniel Hart
Produzione: Black Bear Pictures, Sea Change Media
Guardalo al cinema
Light of My Life ora al cinema: 1 sale cinematografiche

TRAMA LIGHT OF MY LIFE

Light of My Life, il film diretto ed interpretato da Casey Affleck, è un dramma post-apocalittico che segue la storia di un padre (Casey Affleck) che cerca di proteggere la sua giovane figlia di undici anni, Rag (Anna Pniowsky). Siamo in un mondo dove una misteriosa malattia ha ucciso la maggior parte delle donne, sterminando quasi del tutto la popolazione femminile, e reso brutali e senza scrupoli gli altri esseri umani uomini sopravvissuti.
Rag e suo padre cercano di sopravvivere, nascondendosi tra i boschi del Midwest e da occhi umani. Qui tra sterpaglie e folti alberi, la ragazza vive dei frutti della Terra e impara dal genitore i fondamenti dell'etica e della storia, tenendo allenata la sua memoria. Costretta a fingersi un ragazzo ogni volta che incontra altri esseri umani uomini, la piccola riceve anche lezioni paterne di moralità, anche per ricordarle che, a discapito degli eventi e dei travestitemi, sta crescendo come una giovane donna, proprio come la defunta madre (Elisabeth Moss). Nonostante le precauzioni e gli accorgimenti presi, un incontro casuale fa cedere un mattone di quel muro di sicurezza costruito tra loro e quel mondo totalmente privo di logica, mettendo in serio rischio la vita della ragazza...

PANORAMICA SU LIGHT OF MY LIFE

Light of My Life è un film molto personale per Casey Affleck che l'ha scritto, prodotto, diretto e interpretato. L'attore e regista ha iniziato a concepire questa storia dieci anni fa, ma con l'arrivo dei figli e l'esperienza dell’essere genitore, nel tempo si è modificata e dopo il divorzio dalla moglie ha preso la sua forma definitiva. Per Affleck l'evento catastrofico che dà il via alla vicenda è solo un pretesto per aumentare la posta in gioco nel raccontare il rapporto tra un papà e la sua bambina di 11 anni. Come fa un genitore a capire che non può proteggere sua figlia da ogni pericolo del mondo, ma che il suo compito è prepararla a proteggere se stessa? Come fa un genitore ad avere il coraggio di lasciar andare la propria figlia quando il pericolo è così costante e orribile? Queste erano le domande chiave mentre Affleck delineava la narrazione.

Anche se il titolo è tratto da una frase dell'Andromaca, l'opera teatrale di Euripide, molti film hanno influenzato il regista a livello estetico e stilistico. Senza aver attinto a nessuna fonte d'ispirazione in particolare, il processo narrativo è stato influenzato da molte storie che Affleck ha archiviate nella sua mente e nel suo cuore da sempre. The Elephant Man, Witness - Il testimone e I figli degli uomini sono alcuni titoli di riferimento per lui. Per questo motivo, la storia che il padre racconta alla figlia all'inizio del film è anche la storia su cui la bambina basa la propria indipendenza narrativa.

La distopia del prossimo futuro in cui il film è ambientato si concentra prevalentemente in ambienti rurali, e Affleck voleva conferirgli un tono insolito: paesaggi tranquilli, lunghe riprese e mancanza di frenesia anche nei momenti in cui la tensione è alta o il pericolo è vicino. Per lo stile, l'atmosfera e l'ispirazione, Affleck e il direttore della fotografia Adam Arkapaw hanno rivisto film come I compari di Robert Altman, Paper Moon di Peter Bogdanovich e Ida di Pawel Pawlikowski. Le riprese si sono svolte in British Columbia in un momento in cui la troupe si è imbattuta nella peggiore tempesta di neve che avesse colpito Vancouver in un secolo. Adattandosi rapidamente alla situazione, il team ha identificato velocemente in zona la "casa del bosco" e la "casa della neve" e quella circostanza meteorologica ha finito per agevolare la storia di Light of My Life.

CRITICA DI LIGHT OF MY LIFE

Alla sua opera seconda dopo il brillante mockumentary I Am Still Here, cronaca dell'anno "folle" del cognato Joaquin Phoenix, Casey Affleck torna alla regia confermando il suo talento. C'è la distopia, c'è il post-apocalittico, c'è un minimalismo mai formalista, ma ci sono soprattutto riflessioni interessanti sulla rapacità e la violenza maschile e ancora di più sulla paternità, e sulla difficoltà di conciliare la voglia e la necessità di proteggere i propri figli, e quelle di riconoscere e accettare l'arrivo del momento in cui i figli bisogna lasciarli andare. Intenso e commovente. (Federico Gironi - Comingsoon.it)
Leggi la recensione completa del Film Light of My Life.

CURIOSITÀ SU LIGHT OF MY LIFE

Film d'apertura dell'edizione 2019 di Alice nella Città.

Le riprese del film sono iniziate a gennaio 2017 a Vancouver, nella Columbia Britannica e nei dintorni, e sono durate 34 giorni. In questo periodo la trupe ha dovuto affrontare un clima molto rigido e soprattutto una fortissima tempesta di neve.

Il film è focalizzato molto sul raccontare le storie ai propri figli. Per Affleck, infatti, le storie della buona notte raccontate ai suoi due figli sono state fondamentali per la sceneggiatura.

Nonostante la massiccia dose di fantascienza presente nel film, questa è una storia sull'essere un genitore single, in lutto per la perdita della propria famiglia.

Il titolo del film è tratto da una frase pronunciata da una madre a un figlio nell'opera teatrale "Andromaca" di Euripide.

FRASI CELEBRI DI LIGHT OF MY LIFE

Dal Trailer Italiano del Film:

Rag (Anna Pniowsky): Sono l'unica ragazza della mia specie, non ne ho mai viste altre come me

Rag: Ho la peste?
Papà (Casey Affleck): No, non hai la peste, ma anche se le persone non si ammalano più, non significa che il mondo sia migliore!

Rag: E se ti fanno del male?
Papà: Io non ti lascerò mai, se qualcuno mi fa del male, mi lega, mi accoltella e mi butta in fondo all'oceano...io mi libero, torno su e vengo a cercarti, perché sono tuo padre!

INTERPRETI E PERSONAGGI DI LIGHT OF MY LIFE

Attore Ruolo
Casey Affleck
Papà
Anna Pniowsky
Rag
Tom Bower
Tom
Elisabeth Moss
Mamma
Hrothgar Mathews
Calvin
Timothy Webber
Lemmy
Michael Ching
Tagliaboschi
Thelonius Serrell-Freed
Giovane uomo
Jesse James Pierce
aggressore
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming