Lacci

Lacci

( Lacci )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
3.3 di 5 su 26 voti
Box Office Italia
€.745.748
Genere: Drammatico
Anno: 2020
Paese: Italia
Durata: 100 min
Data di uscita: 30 settembre 2020
Distribuzione: 01 Distribution
Lacci è un film di genere drammatico del 2020, diretto da Daniele Luchetti, con Alba Rohrwacher e Luigi Lo Cascio. Uscita al cinema il 30 settembre 2020. Durata 100 minuti. Distribuito da 01 Distribution.
Data di uscita: 30 settembre 2020
Genere: Drammatico
Anno: 2020
Paese: Italia
Durata: 100 min
Distribuzione: 01 Distribution
Fotografia: Ivan Casalgrandi
Produzione: IBC Movie, Rai Cinema
Guardalo al cinema
Lacci ora al cinema: 54 sale cinematografiche

TRAMA LACCI

Lacci, il film diretto da Daniele Luchetti, segue la storia di Aldo e Vanda. Siamo a Napoli, Aldo e Vanda si sposano giovanissimi, per amore e per desiderio d'indipendenza. Dalla loro unione nascono due bambini, Sandro e Anna.
Con il passare del tempo Aldo si sente soffocare, crede che il matrimonio lo abbia imprigionato limitando la sua libertà. Attratto così da una giovane studentessa, all'età di trent'anni, Aldo decide di seguire ciò che lo appassiona davvero: scappa a Roma e abbandona improvvisamente sua moglie e i suoi figli, pur sapendo che quest'avventura non avrà futuro e che il suo posto è a casa con la sua famiglia...

CRITICA DI LACCI

Più che storia d'amore, la storia di come si resti insieme nonostante l'assenza, dell'amore, e anche solo del ricordo di cosa volesse dire. Un matrimonio privato di ogni sentimento che si regge solo sugli aspetti pratici e abitudinari della vita in comune. Starnone viene adattato al cinema da Luchetti in una storia fin troppo classica di infedeltà iniziale che con il passare degli anni, una volta rivisti a distanza di qualche decennio, ritroviamo sorprendentemente sempre alle prese con le stesse idiosincrasie, con in più un rapporto con i figli ormai diventato del rancore appena velato. Spietato resoconto di cosa rimane quando l’amore finisce, non un residuo biodegradabile o molto piacevole, Lacci è discontinuo e incapace di creare identificazione in una storia e dei personaggi raccontati in maniera frammentaria. (Mauro Donzelli - Comingsoon.it)
Lacci: la nostra recensione completa del film.

CURIOSITÀ SU LACCI

ll film è tratto dal racconto Lacci, il romanzo di Domenico Starnone del 2014 (Einaudi).

Film d'apertura del Festival di Venezia 2020.

FRASI CELEBRI DI LACCI

Dal Trailer Ufficiale del Film:

Vanda (Alba Rohrwacher): Quello che ti è successo, può succedere. Noi abbiamo fatto un patto, quando abbiamo deciso di andare a vivere insieme. Te lo ricordi o no che abbiamo fatto un patto?! Se ti sei innamorato, cambia tutto. Se dici ora la verità, tu salvi la vita a tutti. Ti sei innamorato?

Vanda: Papà dice che con noi si sente in prigione. E noi adesso che facciamo?! Lo imprigioniamo!

Voce off: Forse ho capito perché volevo così tanto che tu tornassi, perché, dicevo, così se torna, posso andarmene io.

Vanda: Tu hai un'unica soluzione: tu, io, Sandro e Anna.

Voce off: Per stare insieme, bisogna parlare poco...l'indispensabile.

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming