La sorgente dell'amore

La sorgente dell'amore

( La source des femmes )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
3.8 di 5 su 74 voti

Al cinema dal: 09 marzo 2012
Anno: 2011
Paese: Belgio, Italia, Francia
Durata: 136 min
Data di uscita: 09 marzo 2012
Distribuzione: Bim
La sorgente dell'amore è un film di genere commedia, drammatico del 2011, diretto da Radu Mihaileanu, con Leïla Bekhti e Hafsia Herzi. Uscita al cinema il 09 marzo 2012. Durata 136 minuti. Distribuito da Bim.
Data di uscita: 09 marzo 2012
Genere: Commedia, Drammatico
Anno: 2011
Paese: Belgio, Italia, Francia
Durata: 136 min
Distribuzione: Bim
Fotografia: Glynn Speeckaert
Montaggio: Ludo Troch
Musiche: Armand Amar
Produzione: Elzévir Films, Europa Corp., Indigo Film

TRAMA LA SORGENTE DELL'AMORE

La sorgente dell'amore, è un film del 2011 diretto da Radu Mihăileanu. La vicenda è ambientata in un remoto villaggio del Nord Africa, in cui è tradizione che le donne provvedano al rifornimento idrico della famiglia. Ma la sorgente si trova sulle montagne, alla fine di un sentiero roccioso e ripido, lungo il quale gli incidenti sono frequenti. I mariti, invece, passano la loro giornata seduti su una piccola terrazza sorseggiando tè alla menta, con la scusa di essere rimasti senza lavoro a causa della siccità. Un giorno una donna incinta inciampa e perde il bambino che aveva in grembo. A questo punto Leila (Leïla Bekhti), la giovane moglie del maestro Sami (Saleh Bakri), suggerisce che per protesta le donne facciano lo sciopero dell’amore. Niente più sesso fino a quando gli uomini non costruiranno una conduttura o un pozzo che le sollevi dal pericoloso lavoro. Sebbene sia supportata dall’anziana vedova Vieux Fusil, inizialmente Leila si scontra con la diffidenza di alcune donne, come la suocera Fatima (Hiam Abbass) che avrebbe voluto un’altra moglie per il figlio. Al contrario suo marito Sami è solidale con lei, tanto da essere rimosso dal suo lavoro d'insegnante perché, come uomo rispettoso di sua moglie, non può essere un buon modello per i bambini. Nel frattempo, grazie a Leila, le donne del villaggio per la prima volta acquistano consapevolezza dei loro diritti. La situazione si complica quando arriva nel villaggio un giornalista, che è stato il primo amore di Leila…

La sorgente dell'amore
23 Foto
La sorgente dell'amore
Sfoglia la gallery

CRITICA DI LA SORGENTE DELL'AMORE

Radu Mihaileanu realizza un film a metà tra la favola e l'operetta morale. Non sono il ritmo, il colore o i temi, a mancare a La sorgente dell'amore. È uno sguardo che fosse realmente curioso, critico, pronto ad abbracciare la problematicità anche mantenendo toni lievi. Uno sguardo che fosse meno ovvio e folkloristico. (federico gironi)

CURIOSITÀ SU LA SORGENTE DELL'AMORE

Nel 2011 “La sorgente dell'amore” (La Source des femmes) è stato presentato in concorso al Festival di Cannes.

Il film è ispirato all’antica commedia "Lisistrata" di Aristofane, in cui le donne proclamano lo sciopero dell’amore per porre fine alla guerra tra Atene e Sparta. La pellicola si ispira anche a una storia vera avvenuta nel 2001 in un villaggio in Turchia, quando le donne imposero agli uomini uno sciopero dell’amore fin quando non fosse riparato un guasto che aveva interrotto la fornitura d’acqua. Solo l'intervento del governo pose fine allo sciopero delle donne.

Il film è stato girato a Warialt, un villaggio del Medio Atlante marocchino, vicino a Moulay Brahim, a sud di Marrakech.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI LA SORGENTE DELL'AMORE

Attore Ruolo
Leïla Bekhti
Leila
Hafsia Herzi
Loubna Esmeralda
Hiam Abbass
Fatima
Saleh Bakri
Sami
Sabrina Ouazani
Rachida
Mohamed Majd
Hussein

PREMI E RICONOSCIMENTI PER LA SORGENTE DELL'AMORE

César - 2012

Ecco tutti i premi e nomination César 2012

  • Candidatura migliore attrice a Leïla Bekhti
  • Candidatura migliori costumi
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming