La Donna che canta

La Donna che canta

( Incendies )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
4 di 5 su 210 voti
Al cinema dal: 21 gennaio 2011
Genere: Drammatico
Anno: 2010
Paese: Canada
Durata: 130 min
Data di uscita: 21 gennaio 2011
Distribuzione: Lucky Red
La Donna che canta è un film di genere drammatico del 2010, diretto da Denis Villeneuve, con Lubna Azabal e Mélissa Désormeaux-Poulin. Uscita al cinema il 21 gennaio 2011. Durata 130 minuti. Distribuito da Lucky Red.
Data di uscita: 21 gennaio 2011
Genere: Drammatico
Anno: 2010
Paese: Canada
Durata: 130 min
Distribuzione: Lucky Red
Fotografia: André Turpin
Montaggio: Monique Dartonne
Produzione: micro_scope

TRAMA LA DONNA CHE CANTA

La Donna che canta è un film drammatico del 2010 diretto da Denis Villeneuve.
Jeanne (Mélissa Désormeaux-Poulin) e Simon (Maxim Gaudette), sono due gemelli che scoprono solo successivamente alla morte della madre, Nawal Marwan (Lubna Azabal), di avere un fratello e un padre sconosciuti a Beirut.
Nawal prima di morire ha affidato al notaio Jean Lebel (Rémy Girard) il testamento con due lettere da consegnare ai suoi figli, destinate al padre e al fratello di cui non conoscono nulla.
Inizialmente solo Jeanne, giovane ricercatrice di Matematica, accetta il compito affidatole dalla madre e decide di partire dal Canada, dove vive, verso il paese di origine della donna deceduta.
Simon invece rifiuta, non essendo ancora riuscito a perdonare la durezza e la mancanza di amorevolezza della madre.
In Libano Jeanne riesce pian piano a ricostruire la vita complicata e sofferta della mamma. Da ragazza Nawal, appartenente ad una rigida famiglia cristiana, rimase incinta di un uomo non cristiano, ucciso dai suoi familiari per motivi religiosi.
La donna portò avanti la gravidanza ugualmente, ma al momento del parto le venne sottratto il bambino e fu cacciata di casa per aver disonorato la famiglia.
Dopo aver trascorso diverso tempo lontana dal suo paese, allo scoppio della guerra civile Nawal decise di tornare per ritrovare il figlio portatole via con la forza, ma le sue ricerche risultarono vane a causa dei disordini scatenati dal conflitto. La donna, carica di rancore e desiderio di vendetta, si unì ad un gruppo radicale arrivando ad uccidere un famoso leader politico cristiano. Per l'omicidio commesso, Nawal venne arrestata e rinchiusa nel carcere di Kfar-Ryat per 15 lunghissimi anni, dove fu sottoposta a gravi torture e violenze. A seguito delle sevizie e degli abusi subiti da parte del terribile torturatore Abu-Tareg (Abdelghafour Elaziz), Nawal rimase nuovamente incinta.
Dopo essere venuta a conoscenza della lunga reclusione alla quale era stata sottoposta la madre, Jeanne riesce a convincere il fratello Simon a raggiungerla in Libano. Grazie ai racconti di alcuni guerriglieri i due fratelli scoprono nuovi fatti relativi alla vita della donna: vengono a sapere che Nawal veniva chiamata "la donna che canta" perché cantava mentre la conducevano dal crudele persecutore e che dalle sevizie erano nati due gemelli: Jeanne e Simon. Abu-Tareg, il crudele stupratore della prigione, era pertanto il padre dei gemelli. La terribile scoperta relativa alla vera identità del padre, scuote profondamente i due. Ma le ricerche non sono terminate: Jeanne e Simon devono ancora riuscire a capire quali sorti sono spettate al fratello affidato all'orfanatrofio. Altre atroci verità attendono di essere portate alla luce in questo doloroso e scioccante viaggio, che sta restituendo a Nawal la degna immagine di donna eccezionale, eroica e coraggiosa.

CURIOSITÀ SU LA DONNA CHE CANTA

Il Film, girato tra il Quebec e la Giordania, è tratto dall'opera teatrale Incendies del libano-canadese Wajdi Mouawad. La storia raccontata è ispirata alla vita di Souha Fawaz Bechara e ad avvenimenti realmente accaduti durante la guerra civile libanese.

La donna che canta ha ricevuto svariati riconoscimenti, tra cui: 1 nomination come miglior film straniero ai Premi Oscar del 2011; 1 candidatura a David di Donatello; 1 candidatura a BAFTA ; 1 candidatura a Cesar.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI LA DONNA CHE CANTA

Attore Ruolo
Lubna Azabal
Nawal Marwan
Mélissa Désormeaux-Poulin
Jeanne Marwan
Maxim Gaudette
Simon Marwan
Rémy Girard
Notaio Jean Lebel
Abdelghafour Elaaziz
Abou Tarek
Allen Altman
Notaio Maddad
Mohamed Majd
Chamseddine
Baya Belal
Maika
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming