La classe operaia va in Paradiso

La classe operaia va in Paradiso

( La classe operaia va in Paradiso )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
4 di 5 su 25 voti
Regista: Elio Petri
Genere: Drammatico
Anno: 1971
Paese: Italia
Durata: 125 min
Distribuzione: Euro International Film - Domovideo, De Agostini
La classe operaia va in Paradiso è un film di genere drammatico del 1971, diretto da Elio Petri, con Gian Maria Volonté e Mariangela Melato. Durata 125 minuti. Distribuito da Euro International Film - Domovideo, De Agostini.
Guardalo subito su CHILI Guardalo subito su CHILI
Genere: Drammatico
Anno: 1971
Regia: Elio Petri
Paese: Italia
Durata: 125 min
Formato: PANORAMICA, EASTMANCOLOR, 35 MM.
Distribuzione: Euro International Film - Domovideo, De Agostini
Sceneggiatura: Elio Petri, Ugo Pirro
Produzione: Ugo Tucci Per La Euro International Film

TRAMA LA CLASSE OPERAIA VA IN PARADISO

La classe operaia va in paradiso, film diretto da Elio Petri, segue le vicende di Ludovico Massa (Gian Maria Volonté), detto Lulù, un operaio separato che si ritrova a trent’anni a dover mantenere ben due famiglie: quella della sua ex moglie con il loro figlio, e quella della sua attuale fidanzata, anche lei madre. L'uomo lavora da quindici anni in fabbrica, con ritmi serrati e condizioni lavorative pessime tanto che ha già avuto due intossicazioni da vernice e un'ulcera. I suoi datori lo adorano e lo usano come modello per gli altri lavoratori che, proprio per questo, lo vedono come un lecchino servitore. La sua sembrerebbe una vita apparentemente perfetta, ma Lulù non è felice: le sue giornate si ripetono meccanicamente tra orari di lavoro sfibranti e la totale assenza di rapporti sociali, compresa la sterilità della sua relazione amorosa. Intanto si infervora la protesta studentesca fuori dai cancelli della fabbrica, ma l'uomo li ignora. Tutto cambia quando un giorno sul lavoro a causa di un incidente con un macchinario perde un dito.
Questa menomazione lo rende un emarginato, un escluso. Così l'uomo decide di ascoltare le voci della ribellione e comincia a combattere lo sfruttamento del lavoro a cottimo, senza ascoltare i consigli dei sindacati che cercano di moderare i toni della contesa. La situazione precipita quando viene indetto il primo sciopero generale che mette gli operai di fronte ai primi scontri con la polizia…

Guardalo subito su CHILI

CRITICA DI LA CLASSE OPERAIA VA IN PARADISO

Petri non era interessato all'ideologia politica, e voleva semplicemente fare un film "sulla classe operaia". A sinistra, fece arrabbiare un po' tutti, segno che aveva colto nel segno delle contraddizioni esistenti. Secondo capitolo della cosiddetta "Trilogia della nevrosi", cinema filosofico e metafisico prima che politico, è dei tre quello che sente di più il passare del tempo, ma paradossalmente le contraddizioni di cui parla, interne alla sinistra, sono le stesse di oggi. Gian Maria Volonté è debordante e sopra le righe, eppure funzionale, e la parabola del suo personaggio, esemplare. In anticipo sui tempi Petri parlava, cronenberghianamente, di identificazione tra macchina della fabbrica e corpo del lavoratore, con inevitabili riflessi sulla sfera psichica e sessuale. (Federico Gironi - Comingsoon.it)
Leggi la recensione completa del Film La classe operaia va in Paradiso.

CURIOSITÀ SU LA CLASSE OPERAIA VA IN PARADISO

Ennio Morricone fa un cameo alla fine del film. Ha vinto la Palma d'Oro al Festival di Cannes, un David di Donatello, due Nastri d'Argento e un Globo d'Oro (1972).

È stato presentato fuori concorso alla Mostra Internazionale del cinema libero di Porretta Terme.

.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI LA CLASSE OPERAIA VA IN PARADISO

Attore Ruolo
Gian Maria Volonté
Lulù Massa
Mariangela Melato
Lidia
Luigi Diberti
Bassi
Salvo Randone
Militina
Renata Zamengo
Maria
Mietta Albertini
Adalgisa
Donato Castellaneta
"Marx"
Adriano Amidei Migliano
Il tecnico
Ezio Marano
Cronotecnico
Giuseppe Fortis
Valli
Gino Pernice
Il sindacalista
Federico Scrobogna
Pinuccio
Flavio Bucci
Operaio

PREMI E RICONOSCIMENTI PER LA CLASSE OPERAIA VA IN PARADISO

Festival di Cannes - 1972

Ecco tutti i premi e nomination Festival di Cannes 1972

  • Premio Palma d'Oro

David di Donatello - 1972

Ecco tutti i premi e nomination David di Donatello 1972

  • Premio miglior film

Nastri d'Argento - 1972

Ecco tutti i premi e nomination Nastri d'Argento 1972

  • Premio migliore attore non protagonista a Salvo Randone
  • Premio migliore attrice protagonista a Mariangela Melato
  • Candidatura miglior regista a Elio Petri
  • Candidatura miglior soggetto
  • Candidatura migliore attore protagonista a Gian Maria Volontè
  • Candidatura migliore sceneggiatura a Elio Petri, Ugo Pirro
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming