LA CASA DEI GIOCHI

LA CASA DEI GIOCHI

( HOUSE OF GAMES )
Voto del pubblico
Valutazione
5 di 5 su 2 voti
Regista: David Mamet
Genere: Drammatico
Anno: 1987
Paese: USA
Durata: 99 min
Distribuzione: C.D.I. (1987) - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO
LA CASA DEI GIOCHI è un film di genere drammatico del 1987, diretto da David Mamet, con Lindsay Crouse e Joe Mantegna. Durata 99 minuti. Distribuito da C.D.I. (1987) - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO.
Genere: Drammatico
Anno: 1987
Paese: USA
Durata: 99 min
Formato: NORMALE
Distribuzione: C.D.I. (1987) - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO
Sceneggiatura: David Mamet
Fotografia: Juan Ruiz Anchía
Montaggio: Trudy Ship
Musiche: Alaric Jans
Produzione: FILM HAUS

TRAMA LA CASA DEI GIOCHI

Margaret Ford, una psicanalista americana di successo, specie ora che ha pubblicato un best-seller, è una donna repressa e insoddisfatta, sia nel lavoro che nella vita privata. Per aiutare un giovane paziente, minacciato di morte per un grosso debito di gioco, ella si reca in una bisca e conosce così Mike il capo della banda che vi "lavora", con diabolica abilità, sfruttando la dabbenagine del prossimo. Subito affascinata da Mike, che ha una irresistibile carica di sensualità, la donna accetta di aiutarlo in qualche piccolo trucco sempre col patto di salvare il suo protetto. Mike è un grande truffatore e le spiega che è facile scoprire il lato debole delle persone, solo, osservando alcuni tic, che tutti hanno, e che rivelano ciò che si vorrebbe nascondere agli altri. Margaret persuade facilmente se stessa che vuole rivedere quest'uomo soltanto perché da lui può apprendere elementi che possono esserle utili nel suo lavoro di psicologa e di scrittrice. Margaret in breve è completamente incantata e finisce col passare una notte d'amore in albergo con lui. Dopo questa esperienza travolgente, decide di un colpo grosso, in cui è in ballo una forte somma di denaro. Ma accade un incidente e lei crede di aver ucciso un poliziotto: per salvarsi e salvare Mike, sborsa prontamente la cifra in questione; poi si lascia convincere ad allontanarsi dall'uomo per qualche tempo e a rifugiarsi a casa propria. E' molto spaventata, soprattutto perché teme lo scandalo. Riacquistata un po' di calma, alcuni indizi la fanno riflettere, e scopre facilmente di essere stata bidonata dal truffatore: il presunto poliziotto è un membro della banda ed è vivo. Margaret, nascosta ascolta infatti Mike spiegare chiaramente ai complici come l'ha ingannata e usata, ma soprattutto lo sente dire di essersi sacrificato a passare quella notte con lei. E questo ciò che la ferisce di più. Decisa a vendicarsi, tende un agguato a Mike, gli spara alcuni colpi di pistola per spaventarlo e infine lo uccide perchè si rifiuta di chiederle pietà. Poi, sicura di non essere stata vista e di non poter essere incolpata di niente, riprende tranquillamente la vita normale.

CRITICA DI LA CASA DEI GIOCHI

"Eccellente debutto nella regia di David Mamet, commediografo di ottima reputazione e sceneggiatore di film di successo ("Il postino suona sempre due volte", "Il verdetto") in un thriller psicologico a tensione crescente, un puzzle un pò cerebrale e che non è nemmeno un modello di ritmo, tuttavia perfettamente congegnato. Bravissimo gli interpreti: dalla ben poco attraente Lindasay Crouse (moglie del regista) a Joe Mantegna, l'ambiguo e perverso angelo del male". (Massimo Bertarelli, 'Il giornale', 6 luglio 2000)

SOGGETTO DI LA CASA DEI GIOCHI

BASATO SUL TESTO DI DAVID MAMET

INTERPRETI E PERSONAGGI DI LA CASA DEI GIOCHI

Attore Ruolo
Lindsay Crouse
Margaret Foprd
Joe Mantegna
Mike
Mike Nussbaum
Joey
Lilia Skala
Dr. Littauer
J.T. Walsh
L'Uomo D'Affari
Jack Wallace
Barista Alla Casa Dei Giochi
Willo Hausman
Ragazza Col Libro
Steven Goldstein
Billy Hahn
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming