Jurassic Park

share

Jurassic Park è un film di genere avventura, azione, fantascienza, horror del 1993, diretto da Steven Spielberg, con Sam Neill e Laura Dern. Uscita al cinema il 12 settembre 2013. Durata 126 minuti. Distribuito da UIP - CIC VIDEO - LASERDISC: PIONEER ELECTRONICS.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

4.4 di 5 su 78 voti


TRAMA JURASSIC PARK:

Il magnate statunitense John Hammond ha realizzato in gran segreto, sull'isola Nublar, al largo del Guatemala, il parco divertimenti più ambizioso e fantastico della sua vita. Grazie al dottor Wu, uno scienziato cino-americano esperto di clonazione e ricostruzione del DNA, ha riportato in vita, utilizzandone il sangue trovato in alcune zanzare vissute nel Giurassico, alcune specie di dinosauri, erbivori e carnivori. Per ottenere l'approvazione finale degli azionisti del grandioso progetto, specie in termini di sicurezza dei visitatori e pertinenza degli aspetti scientifici, Hammond invita per un week-end nell'isola il dottor Alan Grant, un esperto paleontologo; Ellie Sattler, paleobotanica; l'avvocato Donald Gennaro, in rappresentanza degli azionisti; un matematico, Ian Malcolm; i due suoi nipotini, Lex e Tim...

CRITICA DI JURASSIC PARK:

"I dinosauri protagonisti sono fantastici, emozionanti. Alcuni lenti e goffi come i vecchi Godzilla e King Kong, altri più piccoli e rapidi come canguri, alcuni buoni vegetariani e altri cattivi carnivori, alcuni tardi e altri intelligenti o addirittura raziocinanti, quasi tutti realizzati in computer grafica mescolando orrore e meraviglia, fanno cose straordinarie. (...) Al confronto, il resto del film è meno stupefacente: copione impoverito rispetto al romanzo di Crichton; personaggi umani stereotipati e inclini a comportarsi da scemi imprudenti o a perdere la testa, come in ogni horror movie; cast insulso e a buon mercato; effetti speciali così così, efficacissimi e frastornanti effetti sonori realizzati in Digital Sound, momenti cinematograficamente bellissimi e un inizio lento, quieto." (Lietta Tornabuoni, 'La Stampa', 19 settembre 1993)"Chi ha incastrato Steven Spielberg? Come il protagonista di 'Hook', il film che ha preceduto 'Jurassic Park', il quarantacinquenne regista americano mostra di attraversare una profonda crisi. La macchina si fa sempre più complessa, i dollari investiti si contano a decine di milioni, i record di incasso da battere diventano stratosferici. Si direbbe che la sua attenzione finisca per concentrarsi solo sui giganteschi impegni organizzativi, mentre la vena poetica, a poco a poco, rischia di inaridirsi. Difetti che proprio in 'Hook' iniziavano a mostrarsi, e che nel ritratto dal romanzo di Michael Crichton escono allo scoperto, nonostante la stupefacente perfezione degli effetti speciali." (Luigi Paini, 'Il Sole 24 ore', 26 settembre 1993)"Se si dovesse circoscrivere questo fenomeno al solo intrattenimento, si potrebbe liquidare il film di Spielberg con poche battute inversamente proporzionali al tempo e alla fatica necessari per realizzarlo: un enorme giocattolone che cambiando il fìnale del fortunato romanzo di Michael Crichton si è lasciato aperta la possibilità di battere il ferro fin che è caldo e di dar vita a una catena di montaggio seriale come fu fatto per 'Lo squalo'; una proiezione dell'immaginario infantile i cui meriti vanno attribuiti soprattutto a Stan Winston e a Michael Lantieri, autori di effetti speciali rivoluzionari, combinazione di elettronica computerizzata e immagini digitali." (Enzo Natta, 'Famiglia Cristiana', 13 ottobre 1993)

CURIOSITÀ SU JURASSIC PARK:

- REVISIONE MINISTERO SETTEMBRE 1993.- 3 OSCAR 1994: MIGLIOR SONORO, MIGLIORI EFFETTI SPECIALI VISIVI E SONORI.

SOGGETTO:

romanzo di Michael Crichton

IL CAST DI JURASSIC PARK:



Lascia un Commento
Lascia un Commento