Il Signore degli Anelli - Le Due Torri

Il Signore degli Anelli - Le Due Torri

( The lord of the rings: the two towers )
Voto del pubblico
Valutazione
4.2 di 5 su 162 voti
in TV SAB.6 su Premium Cinema 1 - Ore 14:44
Regista: Peter Jackson
Anno: 2002
Paese: Nuova Zelanda, USA
Durata: 179 min
Data di uscita: 16 gennaio 2003
Distribuzione: Medusa Film
Il Signore degli Anelli - Le Due Torri è un film di genere avventura, fantasy, azione del 2002, diretto da Peter Jackson, con Elijah Wood e Ian McKellen. Uscita al cinema il 16 gennaio 2003. Durata 179 minuti. Distribuito da Medusa Film.

TRAMA IL SIGNORE DEGLI ANELLI - LE DUE TORRI

Il Signore degli Anelli - Le due torri è un film del 2002 diretto da Peter Jackson, basato sul secondo volume dell'omonima trilogia di J.R.R. Tolkien.
La storia riprende dalla conclusione de La compagnia dell'anello. Frodo (Elijah Wood) e Sam, fuggiti dall'attacco degli Uruk-hai, si dirigono a Mordor ma Gollum, bramoso di ottenere l'Unico Anello, li segue a distanza. I due hobbit lo catturano, con la promessa di liberarlo solo dopo che lì avrà condotti a Monte Fato. Avido di potere, Saruman (Christopher Lee) mette a ferro e fuoco la regione di Rohan, segretamente aiutato da Grima Vermilinguo che ha stregato il re, Théoden.
Dopo aver permesso a Frodo di mettersi in salvo, Merry e Pipino sono finiti nelle mani degli Orchi ma, ai margini di Fangorn, scoppia una rissa tra i loro aguzzini e i due hobbit fuggono, imbattendosi negli Ent della foresta. Aragorn, Legolas (Orlando Bloom) e Gimli li stanno cercando ma nella foresta incontrano Gandalf (Ian McKellen), che credevano morto.
Lo stregone li invita a correre in soccorso di Rohan, per risvegliare il re dall'incantesimo. Intanto, Gollum, Frodo e Sam giungono nei pressi di Mordor ma vengono catturati dalle truppe di Gondor, capitanate da Faramir. Il cavaliere, che si scoprirà avere un legame profondo con Boromir, apprende da Gollum il reale potere dell'anello e decide di volerlo donare a suo padre, reggente di Gondor. Finalmente, Théoden si sottrae all'incantesimo e Grima si rifugia da Saruman, informandolo che il piano del nemico è quello di rifugiarsi nel Fosso di Helm. Lo stregone, dunque, invia i suoi temibili mannari selvaggi che mettono in pericolo Aragorn. Gli elfi onorano l'antica alleanza con gli umani, ma il nemico conosce il punto debole del Fosso di Helm e l'intervento di Gandalf si renderà necessario. L'ultima roccaforte di Gondor cade e la sorte di Frodo sarà nelle mani di Faramir, mentre Saruman deve fronteggiare un attacco inaspettato.

CURIOSITÀ SU IL SIGNORE DEGLI ANELLI - LE DUE TORRI

Il film ottenne sei nomination agli Oscar (il primo capitolo La Compagnia dell'anello, ne aveva ottenute 13), vincendone ben due per Miglior montaggio sonoro e Migliori effetti speciali.

Nel corso della scena di un combattimento, Orlando Bloom si ferì gravemente alla schiena e ancora oggi porta le cicatrici dell'intervento che dovette subire.

Il Fosso di Helm è, in realtà, un modellino di non più di 80 centimetri. Tutte le scene che si svolgono al suo interno sono state riprese su set esterni e inseriti con la tecnica digitale. La stessa tecnica sarà impiegata per Minas Tirith nel capitolo conclusivo, Il ritorno del re.

Il compositore Howard Shore e Peter Jackson collaborarono nuovamente dieci anni dopo, grazie alla trilogia de Lo Hobbit. Il primo film uscì nel 2012 con Un viaggio inaspettato, seguito da La desolazione di Smaug (2013) e La Battaglia delle cinque armate (2014).

FRASI CELEBRI DI IL SIGNORE DEGLI ANELLI - LE DUE TORRI

Sam (Sean Astin): Le persone di quelle storie avevano molte occasioni di tornare indietro e non l'hanno fatto. Andavano avanti, perché loro erano aggrappate a qualcosa.
Frodo (Elijah Wood): Noi a cosa siamo aggrappati, Sam?
Sam: C'è del buono in questo mondo, padron Frodo. È giusto combattere per questo.

Gollum (Andy Serkis): Fredda è la mano, le ossa e il cuore. Freddo è il corpo del viaggiatore. Non vede quel che il futuro gli porta quando il sole è calato e la luna è morta.

Gandalf (Ian McKellen): Attendi il mio arrivo alla prima luce del quinto giorno, all'alba guarda a est.

Saruman (Saruman): Chi, ora, ha la forza di opporsi agli eserciti di Isengard e di Mordor? Di opporsi al potere di Sauron e di Saruman, e all'unione delle due Torri? Insieme, mio signore Sauron, regneremo su questa Terra di Mezzo.

Eowin (Miranda Otto): Non temo né morte né dolore, temo la gabbia, stare dietro le sbarre finché l'abitudine e la vecchiaia le accettino e ogni occasione di valore sia diventata un ricordo o un desiderio.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI IL SIGNORE DEGLI ANELLI - LE DUE TORRI

Attore Ruolo
Elijah Wood
Frodo Baggins
Ian McKellen
Gandalf Il Bianco
Viggo Mortensen
Aragorn Detto Granpasso
Sean Astin
Sam Gangee Il Gaffiere
Billy Boyd
Pipino
Dominic Monaghan
Merry
Orlando Bloom
Legolas
John Rhys-Davies
Gimli
Liv Tyler
Arwen
Cate Blanchett
Galadriel
Christopher Lee
Saruman Il Re Dei Maghi
David Wenham
Faramir
Brad Dourif
Grima Vermilinguo
Bernard Hill
Theoden, Re Di Rohan
Bruce Hopkins
Gamling
Karl Urban
Eomer
Miranda Otto
Eowyn Di Rohan
Andy Serkis
Gollum
John Leigh
Hama
Jed Brophy
Sharku/Snaga
Bruce Allpress
Aldor
John Bach
Madril
Nathaniel Lees
Ugluk
Joel Tobeck
Smeagol Da Giovane
Hugo Weaving
Elrond
Ray Trickett
Bereg
Robert Pollock
Orco Di Mordor
Robbie Magasiva
Mauhur
Stephen Ure
Grishnakh
Olivia Tennet
Freda
Bruce Phillips
Soldato Di Rohan
Calum Gittins
Haleth
Sam Comery
Eothain
Jay Lag'Aia
Ugluk
Robyn Malcolm
Morwen
Craig Parker
Haldir

PREMI E RICONOSCIMENTI PER IL SIGNORE DEGLI ANELLI - LE DUE TORRI

Oscar - 2003

  • Premio miglior montaggio sonoro
  • Premio migliori effetti speciali
  • Candidatura miglior film
  • Candidatura miglior montaggio a Michael Horton
  • Candidatura miglior sonoro
  • Candidatura migliore scenografia

Golden Globe - 2003

  • Candidatura miglior film drammatico
  • Candidatura miglior regista a Peter Jackson

BAFTA - 2003

  • Premio migliori costumi
  • Premio migliori effetti speciali
  • Candidatura miglior film
  • Candidatura miglior montaggio a Michael Horton, Jabez Olssen
  • Candidatura miglior regista a Peter Jackson
  • Candidatura miglior suono
  • Candidatura miglior truccatore
  • Candidatura migliore fotografia a Andrew Lesnie
  • Candidatura migliore scenografia
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming