Il Principe di Roma

Il Principe di Roma

( Il Principe di Roma )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
3.6 di 5 su 55 voti
in TV SAB.1 su Sky Cinema Collection - Ore 19:40
Genere: Commedia
Anno: 2022
Paese: Italia
Durata: 92 min
Data di uscita: 17 novembre 2022
Distribuzione: Lucky Red
Il Principe di Roma è un film di genere commedia del 2022, diretto da Edoardo Falcone, con Marco Giallini e Giulia Bevilacqua. Uscita al cinema il 17 novembre 2022. Durata 92 minuti. Distribuito da Lucky Red.
Data di uscita: 17 novembre 2022
Genere: Commedia
Anno: 2022
Paese: Italia
Durata: 92 min
Distribuzione: Lucky Red
Fotografia: Fabio Zamarion
Musiche: Michele Braga
Produzione: Lucky Red con Rai Cinema e in collaborazione con Sky

TRAMA IL PRINCIPE DI ROMA

Il Principe di Roma, film diretto da Edoardo Falcone, è ambientato a Roma nel 1829 e racconta la storia di Bartolomeo (Marco Giallini), un uomo d'affari benestante che ambisce a diventare un nobile. La cosa che desidera più di tutte, infatti, è un titolo nobiliare, ma ottenerlo non è così facile. È così che il nostro Bartolomeo cerca di racimolare abbastanza denaro per stipulare un accordo clandestino con il principe Accoramboni: se gli darà la cifra richiesta, il nobile concederà all'uomo d'affari la mano di sua figlia, permettendogli così di ottenere il bramato titolo.
Mentre cerca di recuperare tutti i soldi necessari per sancire l'atto, Bartolomeo si mette in viaggio a cavallo, ma non immagina che lungo il percorso s'imbatterà in diversi compagni e che l'itinerario non lo porterà a ricavare il denaro, ma a ottenere ben altro, una nuova consapevolezza di se stesso.

Il Principe di Roma
5 Foto
Il Principe di Roma
Sfoglia la gallery

CRITICA DI IL PRINCIPE DI ROMA

Racconta bene la romanità il film di Edoardo Falcone e, senza citare Il Marchese del Grillo, pesca dai sonetti di Gioacchino Belli e da "Canto di Natale" di Charles Dickens, introducendo un elemento fantastico in una storia realistica. Marco Giallini è un ottimo Scrooge, avaro e misantropo ma attraversato da una tenerezza e una malinconia che si intrecciano con quelle dell'attore. Con delicatezza, il film affronta temi universali, come la difficoltà di accettare il tempo che passa, e parla anche del mondo di oggi, dove chi è ricco diventerà più ricco, mentre chi non ha avrà sempre di meno. (Carola Proto - Comingsoon.it)
Il Principe di Roma: leggi la nostra recensione completa del film.

CURIOSITÀ SU IL PRINCIPE DI ROMA

Il film è ispirato a Canto di Natale (1843) di Charles Dickens.

Presentato in anteprima nella sezione GRAND PUBLIC alla XVII edizione della Festa del Cinema di Roma (2022)

FRASI CELEBRI DI IL PRINCIPE DI ROMA

Dal Trailer Ufficiale del Film:

Principe Accoramboni (Sergio Rubini): Ma tu credi che io fossi innamorato di tua madre?
Domizia (Liliana Bottone): Sì, però lui è anche brutto!
Principe Accoramboni: Tua madre è morta che tu eri ancora piccola, evidentemente non te la ricordi bene.

Eugenio (Andrea Sartoretti): Bartolome', quei scudi che t'ho chiesto, me servono davvero... pe' mi' figlio che sta a mori'!
Bartolomeo (Marco Giallini): T'o ricordi quanno volevi fa' la rivoluzione? "Siamo tutti uguali"... e invece io so' diventato principe!

Voce off: Roma è piena de anime inquiete, che vagano pe' le strade e se nascondono dentro i palazzi.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI IL PRINCIPE DI ROMA

Attore Ruolo
Marco Giallini
Bartolomeo
Giulia Bevilacqua
Teta
Filippo Timi
Giordano Bruno
Sergio Rubini
Principe Accoramboni
Denise Tantucci
Beatrice Cenci
Antonio Bannò
Gioacchino
Andrea Sartoretti
Eugenio
Liliana Bottone
Domizia
Giuseppe Battiston
Papa Borgia
Massimo De Lorenzo
Duilio
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming