Il lungo giorno del massacro

share

Il lungo giorno del massacro è un film di genere western del 1968, diretto da Alberto Cardone, con Peter Martell e Glenn Saxson. Durata 103 minuti. Distribuito da METIS FILM (REGIONALE).

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto

TRAMA IL LUNGO GIORNO DEL MASSACRO:

Joe Williams, ex-sceriffo di Kansas City, esonerato dall'incarico per i metodi brutali adottati nell'adempimento del proprio dovere, è ingiustamente accusato dell'assassinio di una coppia di agricoltori, compiuto in realtà dalla banda del fuorilegge messicano La Muerte. Allo scopo di ottenere una confessione che valga a scagionarlo, Joe si lancia sulle tracce di La Muerte e, una volta raggiuntolo, riesce a far fallire la rapina ad una banca organizzata dal bandito. Caduto nelle mani di La Muerte, Joe è salvato dal provvidenziale arrivo dello sceriffo e dei suoi uomini. Dopo un'accanita sparatoria, durante la quale Joe ha modo di salvare la vita al nuovo sceriffo, la banda di La Muerte viene sterminata. Lo sceriffo si rende conto che Joe non può avere commesso il duplice delitto attribuitogli e rinuncia ad arrestarlo, lasciando che si allontani alla volta della vicina frontiera.

CRITICA DI IL LUNGO GIORNO DEL MASSACRO:

"Un western tecnicamente assai modesto, privo di soluzioni originali e di scarso livello spettacolare". ("Segnalazioni Cinematogafiche")

CURIOSITÀ SU IL LUNGO GIORNO DEL MASSACRO:

NON ISCRITTO AL P.R.C.

IL CAST DI IL LUNGO GIORNO DEL MASSACRO:



Lascia un Commento
Lascia un Commento