Il dottor Stranamore

Il dottor Stranamore

( Dr. Strangelove or: How I Learned to Stop Worrying and Love the Bomb )
Voto del pubblico
Valutazione
4.5 di 5 su 37 voti
Genere: Commedia, Guerra
Anno: 1964
Paese: Gran Bretagna
Durata: 93 min
Distribuzione: CEIAD, Columbia Pictures - Columbia Tristar Home Video, L' Unità Video (Columbia Classics)
Il dottor Stranamore è un film di genere commedia, guerra del 1964, diretto da Stanley Kubrick, con Peter Sellers e George C. Scott. Durata 93 minuti. Distribuito da CEIAD, Columbia Pictures - Columbia Tristar Home Video, L' Unità Video (Columbia Classics).
Genere: Commedia, Guerra
Anno: 1964
Paese: Gran Bretagna
Durata: 93 min
Distribuzione: CEIAD, Columbia Pictures - Columbia Tristar Home Video, L' Unità Video (Columbia Classics)
Fotografia: Gilbert Taylor
Montaggio: Anthony Harvey
Produzione: Hawk Films Ltd.

TRAMA IL DOTTOR STRANAMORE

Il dottor Stranamore - Ovvero: come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la bomba è un film del 1964 diretto da Stanley Kubrick.
Il generale Ripper (Sterling Hayden) è al comando della base aerea americana di Burpelson, e ordina ai 34 bombardieri B-52 in volo di eseguire il piano "R", un contro-attacco nucleare ai danni dell'Unione Sovietica. Il colonnello inglese Mandrake (Peter Sellers) scopre casualmente che non c'è stato nessun attacco da parte dei russi al quale reagire, ma Ripper rimane determinato nel suo piano perché vuole finalmente eliminare la minaccia comunista: taglia così qualsiasi comunicazione con l'esterno, barricandosi nella base insieme a Mandrake.
Il Presidente Muffley (Peter Sellers) e il Pentagono vengono a conoscenza di quanto sta accadendo, ma non sapendo il codice segreto per revocare l'attacco, decidono di inviare la fanteria per espugnare la base militare divenuta la roccaforte dello psicopatico generale. A questo proposito il generale Turgidson (George C. Scott) critica il presidente per il suo agire pacifista e consiglia di proseguire con il piano di Ripper. Al Pentagono, il Dottor Stranamore (Peter Sellers), uno scienziato ex nazista a capo dello sviluppo nucleare, spiega al Presidente come funziona la bomba, mentre la base viene espugnata e Ripper si suicida pur di non rivelare il codice.
Mandrake riesce comunque a decifrarlo da alcune scartoffie, blocca l'operazione e richiama i bombardieri, tutti tranne King Kong (Slim Pickens), un pilota esperto che non riescono a rintracciare né sul radar né via radio, che si sta dirigendo con determinazione verso il suo obiettivo, senza sapere che potrebbe innescare una reazione nucleare a catena catastrofica.

CRITICA DI IL DOTTOR STRANAMORE

"Il film appartiene al genere satirico-grottesco. Prendendo le mosse da uno spunto originale e valido, nello snodarsi della vicenda si rende complesso e prolisso, fino a diventare artificioso. Non mancano però momenti riusciti e battute felici. Interpretazione discreta." ('Segnalazioni Cinematografiche', vol. 55, 1964)"Alla base, un romanzo satirico di Peter George, 'Allarme rosso'. Immaginava che, molti secoli dopo il nostro, gli abitanti di un altro pianeta trovavano sul desolato pianeta Terra, da tempo senza più tracce di vita, un manoscritto in cui si raccontavano i motivi che ne avevano distrutto tutti gli abitanti. Motivi, agli occhi degli scopritori, abbastanza strani, ma a raccontarli oggi piuttosto terrificanti e, almento per noi, nient'affatto oscuri. (...) E il dottor Stranamore? Nel romanzo non aveva granché importanza. Nel film di Stanley Kubrick, cui tra l'altro dà il titolo, è uno scienziato tedesco passato al servizio degli americani e unicamente votato al culto della sua terribile scienza: un culto cui egli, alla fine, non esita a sacrificare tutto, anche se stesso. Parodia, metà macabra, metà umoristica, dello stregone medievale che brucia nelle fiamme che egli stesso ha evocato. (...) La satira antimilitarista è ghiotta e se la polemica contro l'atomica e i suoi miti è quasi violenta, l'alleggeriscono delle cifre sempre in abile equilibrio fra l'ironia e l'umorismo, con personaggi che quasi tutti, sia pure spesso anche con modi gelidi, tendono alla caricatura: con sarcasmi non di rado sulfurei.Concorre al successo del film la triplice interpretazione di Peter Sellers che, con la consueta abilità di prestigiatore e di trasformista, riesce ad essere nello stesso tempo un riflessivo e turbato Presidente degli Stati Uniti, un concitato e spaurito ufficiale britannico che non riesce a salvare la situazione solo per un seguito di circostanze banali, e il maniacale dottor Stranamore, affetto da una dozzina di comicissimi tic, tra cui uno, quanto mai indicativo al braccio destro che, ad ogni istante, sembra volersi prepotentemente levare in alto, nel saluto nazista..." (Gian Luigi Rondi, '"Kurosawa, Bergman e gli altri...", Le Monnier')

CURIOSITÀ SU IL DOTTOR STRANAMORE

Il film è ispirato al romanzo Red Alert di Peter George (1958).

Sellers interpreta il colonnello Mandrake, il presidente Muffley e il dottor Stranamore, ruolo che lo renderà celebre. Kubrick lo scelse per recitare i diversi ruoli avendo conosciuto la sua versatilità ai tempi di Lolita (1962). Si rivelò, infatti, estremamente adatto a vestire i panni dei tre uomini, grazie anche alla caratterizzazione quasi caricaturale dei personaggi, ponendo enfasi sugli accenti e sulla gestualità. Inizialmente pensato anche per interpretare il pilota King Kong, dovette rinunciare alla parte a causa di una caviglia slogata e per la difficoltà nel riprodurre l'accento texano.

Numerose sono le frasi celebri del film, che è certamente entrato nella storia della cinematografia grazie al genio di Kubrick, che seppe rappresentare grottescamente i risvolti e la follia di una guerra nucleare.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI IL DOTTOR STRANAMORE

Attore Ruolo
Peter Sellers
Dr. Stranamore/Cap. Lionel Mandrake/Prsidente Muff
George C. Scott
Generale Buck Turgidson
Sterling Hayden
Generale Jack D. Ripper
Keenan Wynn
Col. Bat Guano
Slim Pickens
Magg. T.J. King Kong
Peter Bull
De Sadesky, ambasciatore russo
James Earl Jones
Ten. Zogg
Glenn Beck
Ten. Kivel
Tracy Reed
Miss Scott
Shane Rimmer
Cap. G.A. "Ace"
Robert Vincent O'Neill
Ammiraglio Randolph
Jack Creley
Staines
Hal Galili
Membro corpo difesa
Laurence Herder
Membro corpo difesa
Frank Berry
Ten. Dietrich
Paul Tamarin
Ten. Goldeberg
Roy Stephens
Frank
Gordon Tanner
Gen. Faceman
John McCarthy (II)
Membro corpo difesa
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming