Il Cigno Nero

Titolo originale: Black Swan

share

Il Cigno Nero è un film di genere thriller, drammatico del 2010, diretto da Darren Aronofsky, con Natalie Portman e Vincent Cassel. Uscita al cinema il 18 febbraio 2011. Durata 103 minuti. Distribuito da 20th Century Fox.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

2.4 di 5 su 4776 voti

TRAMA IL CIGNO NERO:

Il Cigno Nero - Black Swan è un thriller psicologico diretto da Darren Aronofsky ambientato nel mondo del balletto di New York che segue la storia di Nina (Natalie Portman), una ballerina della compagnia di balletto la cui esistenza, come avviene per tutte le ragazze impegnate in questa professione, è completamente assorbita dal ballo. Nina vive insieme alla madre, la ballerina in pensione Erica (Barbara Hershey), che sostiene fortemente l'ambizione professionale della figlia. Quando il direttore artistico Thomas Leroy (Vincent Cassel) decide di rimpiazzare la prima ballerina Beth Macintyre (Winona Ryder) per la produzione che apre la nuova stagione, Il lago dei cigni, Nina è la sua prima scelta. Ma Nina da sempre a caccia del doppio ruolo che tutti sognano in grado di trasformare una sconosciuta in una star: il Cigno Bianco, delicato e innocente, e il Cigno Nero, che emana una malvagità seducente, ha una concorrente: la nuova ballerina Lily (Mila Kunis). Anche lei in grado di impressionare Leroy. Nina si cala perfettamente nei panni del Cigno bianco, ma Lily è la personificazione del Cigno nero. Mentre le due giovani ballerine trasformano la loro rivalità in un'amicizia contorta, Nina comincia a conoscere meglio il suo lato oscuro e lo fa in maniera tale da rischiare di essere distrutta. In breve tempo si cala fin troppo bene nel ruolo del malvagio e mortale Cigno nero...


CRITICA DI IL CIGNO NERO:

Appoggiandosi sulla colonna sonora (le musiche di Tchaikovsky mescolate a quelle originali di Clint Mansell), Aronofsky cerca forse Cronenberg, ma trova solo sé stesso e la sua mano squadrata, pesante, da artigiano e non certo da pianista. Non sorprende, in fondo, che quando il regista è partito da un materiale di partenza più lineare e ruspante, come nel caso del The Wrestler che gli è valso un (nel complesso) meritato Leone d’Oro, i risultati siano stati validi. Perché, con una facile battuta, il wrestling e la riscossa (anche intima, per carità) di un pezzo di white trash sono elementi più vicini alla sua sensibilità. I difficili equilibri e le sospensioni del balletto e dei labirinti oscuri della mente, assai di meno. Così, per essere sicuro di non sbagliare, sui titoli di coda del suo Black Swan Darren Aronofsky si applaude e si fischia da solo. (Federico Gironi)
Leggi la recensione completa di Il Cigno Nero - Black Swan

CURIOSITÀ SU IL CIGNO NERO:

Film di apertura (in Concorso) del Festival di Venezia 2010. Premio Oscar 2011 per la migliore attrice, Natalie Portman.


  • MUSICHE: Clint Mansell
  • PRODUZIONE: Cross Creek Pictures, Phoenix Pictures, Protozoa Pictures

Lascia un Commento
Il trailer del film con Natalie Portman
44968
Lascia un Commento