Il buongiorno del mattino

Titolo originale: Morning Glory

share

Il buongiorno del mattino è un film di genere commedia del 2010, diretto da Roger Michell, con Harrison Ford e Diane Keaton. Uscita al cinema il 04 marzo 2011. Durata 102 minuti. Distribuito da Universal Pictures.

Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

3.7 di 5 su 97 voti

TRAMA IL BUONGIORNO DEL MATTINO:

La produttrice di piccoli telegiornali locali Becky Fuller (Rachel McAdams) sta finalmente per realizzare il suo sogno: un lavoro nella grande città, assumendo le redini del programma d'informazione nazionale mattutino "Daybreak", a New York. Ma già dal primo giorno il sogno minaccia di trasformarsi in un incubo. La giovane Becky possiede il coraggio, la determinazione e le capacità per arrivare al successo ma tra lei e la sua ascesa si contrappone un grande ostacolo: il leggendario Mike Pomeroy (Harrison Ford), l'eccentrico, presuntuoso e per nulla collaborativo conduttore del programma che rischia di diventare la sua maledizione o la sua unica speranza di capovolgere il destino del TG del mattino meno seguito d'America. Arrivata al "Daybreak", Becky capisce subito che persino il network ha rinunciato a risollevare le sorti dello sfortunato programma, noto per ingoiare e risputare anche i produttori più esperti prima del sorgere del nuovo giorno. Pur non avendo alcuna esperienza in materia di TG nazionali, Becky è determinata ad intraprendere un percorso diverso. Decide allora di tentare qualcosa di nuovo che, attraverso una spassosa battaglia di battute di spirito, fonde lo stile burbero e serioso dell'ex conduttore della sera Pomeroy con le cinguettanti battute e i modi divistici di Colleen Peck (Diane Keaton), da tempo conduttrice dell'edizione del TG del mattino. L'intera faccenda ha l'aria di trasformarsi in un vero disastro: i due ego si scontrano, Pomeroy si rifiuta di parlare di previsioni del tempo, di fornire notizie scandalistiche e, il Cielo non voglia, di occuparsi di cucina; Becky, da parte sua, lotta per salvare la sua reputazione, il suo posto di lavoro e la relazione appena iniziata - quella che mai avrebbe pensato di avere in tutta la vita - con un ex produttore (Patrick Wilson).




Lascia un Commento
Lascia un Commento