I Am Not Your Negro

Titolo originale: I Am Not Your Negro

share
I Am Not Your Negro è attualmente in programmazione Trova Cinema
Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

3.8 di 5 su 4 voti

Raccontato interamente con le parole di James Baldwin, attraverso il testo del suo ultimo progetto letterario rimasto incompiuto, I AM NOT YOUR NEGRO tocca le vite e gli assasinii di Malcom X, Martin Luther King Jr. e Medgar Evers per fare chiarezza su come l’immagine dei Neri in America venga oggi costruita e rafforzata.

  • FOTOGRAFIA: Henry Adebonojo, Bill Ross, Turner Ross
  • MONTAGGIO: Alexandra Strauss
  • MUSICHE: Alexei Aigui
  • PRODUZIONE: Velvet Film, Inc. (USA), Velvet Film (France), Artémis Productions, Close Up Films. Coproduzione ARTE France, Independent Television Service (ITVS), con il finanziamento di Corporation for Public Broadcasting (CPB), RTS Radio Télévision Suisse, RTBF (Télévision belge), Shelter Prod
  • DISTRIBUZIONE: Feltrinelli Real Cinema/Wanted Cinema
  • PAESE: USA, Belgio, Francia, Svizzera
  • DURATA: 93 Min


CRITICA DI I AM NOT YOUR NEGRO:

Incardinato sul pensiero e le opere dell'intellettuale nero James Baldwin, il documentario di Raoul Peck è un documento, un manifesto, una lezione di storia e di etica; ma anche il ritratto di una mente acutissima, e di un narratore straordinario, capace di leggere la storia e il suo tempo con grande lucidità e di usare un linguaggio innovativo, empatico e chiarissimo per comunicare il suo pensiero. Ma i link al presente sono innumerevoli, e il film diventa anche un prodotto di entertainment che, invece di garantire fuga, aiuta a decodificare e comprendere meglio la complessità del mondo in cui viviamo. Dandoci così la possibilità di renderlo, forse, migliore. (Federico Gironi)

CURIOSITÀ SU I AM NOT YOUR NEGRO:

Candidato al Premio Oscar 2017 come miglior lungometraggio documentario.

SOGGETTO:

Dal romanzo di James Baldwin.

Lascia un Commento
Lascia un Commento