Happy Feet

Happy Feet

( Happy Feet )
Voto del pubblico
Valutazione
4.2 di 5 su 26 voti

Al cinema dal: 01 dicembre 2006
Regista: George Miller
Genere: Animazione
Anno: 2006
Paese: Australia
Durata: 98 min
Data di uscita: 01 dicembre 2006
Distribuzione: Warner Bros.,
Happy Feet è un film di genere animazione del 2006, diretto da George Miller. Uscita al cinema il 01 dicembre 2006. Durata 98 minuti. Distribuito da Warner Bros.,.
Data di uscita: 01 dicembre 2006
Genere: Animazione
Anno: 2006
Paese: Australia
Durata: 98 min
Distribuzione: Warner Bros.,
Montaggio: Christian Gazal
Musiche: John Powell
Produzione: Kingdom Feature Productions, Kennedy Miller Productions, Animal Logic, Village Roadshow Pictures,

TRAMA HAPPY FEET

Happy Feet 2 è un film d'animazione del 2011, diretto da George Miller. Mambo, dopo essere riuscito a salvare la sua colonia di pinguini imperatore, ha finalmente conquistato il cuore di Gloria e dalla loro unione è nato Erik che, a differenza del padre, si rifiuta di ballare. Goffo e impacciato, Erik non riesce a trovare il suo posto nel mondo, non essendo portato né per il canto né per il ballo. Un giorno, il timido e riservato pinguino, viene obbligato dall’apprensivo padre a esibirsi in qualche passo di danza, ma perde l’equilibrio cadendo con la testa in un buco. Deriso da tutti per la sua buffa caduta, Erik si nasconde in un cunicolo con i suoi due inseparabili amici Atticus e Boo.
I tre piccoli pinguini meditano di scappare dal villaggio e poco dopo decidono di farlo veramente seguendo Ramon, il pinguino Adelia amico di Mambo, che si appresta a tornare tra i suoi simili. Arrivati sani e salvi nella colonia Adelia , Erik, Atticus e Boo rimangono colpiti da Sven, un pinguino molto speciale dotato di un grosso becco e di due larghe ali adatte al volo. Il pinguino in grado di volare, cattura soprattutto l’attenzione di Erik, diventando la sua fonte di ispirazione. Nel frattempo Mambo, dopo essersi accorto dell’allontanamento dei tre pinguini, è partito tempestivamente alla loro ricerca, e spera di trovarli insieme a Ramon. Ma una volta giunto tra gli Adelia, il pinguino ballerino deve fare i conti con la riluttanza del figlio che non ha la minima intenzione di tornare a casa: solo l’intervento incoraggiante di Sven convince Erik a seguire il padre. Purtroppo il viaggio di ritorno si trasformerà in una vera odissea: l'innalzamento delle temperature e lo scioglimento dei ghiacciai hanno modificato il paesaggio intorno alle colonie ostacolando il gruppo nel loro tragitto verso casa e mettendo a rischio la vita di tutti i pinguini. Tra incredibili peripezie, pericolosi incontri e fortunate nuove conoscenze, Erik troverà la sua canzone e Mambo imparerà il ruolo di padre...

Guardalo subito su Prime Video

CURIOSITÀ SU HAPPY FEET

Il film, sequel di Happy Feet del 2006, ha ottenuto un buon successo commerciale: in Italia al Box Office Happy Feet 2 ha incassato oltre i 900 mila euro, solo nel primo weekend.

In Happy Feet 2, molti dei doppiatori italiani sono stati sostituiti: Stefano Crescentini, doppiatore di Mambo nel primo capitolo, è stato sostituito da Giuseppe Fiorello; Domitilla D'Amico, doppiatrice di Gloria nel primo film, è invece stata sostituita dalla cantante Nathalie.

Uno dei pochi doppiatori a non essere stato sostituito è Massimo Lopez, voce italiana di Ramon.

PREMI E RICONOSCIMENTI PER HAPPY FEET

Oscar - 2007

  • Premio miglior film d'animazione
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming