Gangs of New York

Gangs of New York

( Gangs of New York )
Voto del pubblico
Valutazione
4.2 di 5 su 48 voti

Al cinema dal: 24 gennaio 2003
Genere: Drammatico
Anno: 2002
Paese: USA
Durata: 166 min
Data di uscita: 24 gennaio 2003
Distribuzione: 20th Century Fox
Gangs of New York è un film di genere drammatico del 2002, diretto da Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio e Cameron Diaz. Uscita al cinema il 24 gennaio 2003. Durata 166 minuti. Distribuito da 20th Century Fox.
Data di uscita: 24 gennaio 2003
Genere: Drammatico
Anno: 2002
Paese: USA
Durata: 166 min
Distribuzione: 20th Century Fox
Fotografia: Michael Ballhaus
Produzione: Miramax

TRAMA GANGS OF NEW YORK

Gangs of New York è un film del 2002 diretto da Martin Scorsese.
Nel 1846 il disastrato quartiere Five Points di New York è scenario della faida tra due bande rivali: da una parte gli irlandesi cattolici Conigli Morti, dall’altra i protestanti nazionalisti Nativi.
Le due gang decidono di affrontarsi per stabilire il predominio sul quartiere e dalla strage esce vittorioso il capo dei Nativi, Bill il Macellaio (Daniel Day-Lewis). Nutrendo un profondo rispetto per il suo rivale, l’uomo decide di risparmiare il figlio, Amsterdam (Leonardo DiCaprio), spedendolo in riformatorio.
Nel 1862, Amsterdam fa ritorno a Five Points, deciso a vendicare la morte di suo padre. Ad eccezione di alcuni membri dei Conigli Morti, come l’amico d’infanzia Johnny (Henry Thomas), tutti ignorano la sua identità.
Grazie alla sua scaltrezza, Amsterdam riesce a conquistare il rispetto del Macellaio, che lo nomina suo braccio destro. Nonostante il proposito del ragazzo sia quello di ottenere la rivalsa degli irlandesi, la figura di Bill lo affascina e tra i due si crea un rapporto figlio-padre.
Nel quartiere, Amsterdam fa la conoscenza della borseggiatrice Jenny (Cameron Diaz) e inizia con lei una relazione, sebbene anche Johnny sia innamorato della ragazza.
Quando un sicario cerca di uccidere il Macellaio, Amsterdam ferma l’assassino ma il suo gesto è severamente giudicato dall’irlandese Walter ‘Monk’ McGinn (Brendan Gleeson), che vorrebbe che il ragazzo compisse la sua vendetta. Le parole di Monk scuotono Amsterdam che, ignaro che Johnny lo abbia tradito rivelando a Billl la sua vera identità, si presenta alla festa in onore dell’anniversario della vincita dei Nativi, pronto ad uccidere Bill.
Il malavitoso è furioso con il suo ex pupillo ma l’affetto che nutre nei suoi confronti gli impedisce di ucciderlo. In segno di disonore, Amsterdam viene marchiato sul volto e picchiato dalla gang, che lo esilia dal quartiere.
Superato il dolore e l’umiliazione, l’irlandese decide di ricostituire i Conigli Morti, grazie all’appoggio politico di William Tweed (Jim Broadbent). Proprio quando le due gang rivali stanno per scontrarsi nuovamente, New York è scossa da una minaccia ben più grande che cambierà per sempre l’America…

Guardalo subito su Prime Video

CURIOSITÀ SU GANGS OF NEW YORK

Agli Oscar del 2003 il film ottenne dieci candidature, non vincendo nessuna statuetta.

La pellicola si piazza così al terzo posto dei record negativi dell’Academy, a pari merito con American Hustle- L’apparenza inganna e Il Grinta.

Il film è stato girato interamente negli studi di Cinecittà di Roma, dove è stato allestito un enorme set di New York.

Durante una delle scene di combattimento, Leonardo DiCaprio lesionò gravemente il naso di Daniel Day-Lewis. Nonostante il dolore, l’attore continuò a girare la sequenza.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI GANGS OF NEW YORK

Attore Ruolo
Leonardo DiCaprio
Amsterdam Vallon
Cameron Diaz
Jenny
Roger Ashton-Griffiths
P. T. Barnum
Daniel Day-Lewis
Bill Poole
Liam Neeson
Priest Vallon
Brendan Gleeson
Monk
Gary McCormack
Stick
John C. Reilly
Happy Jack

PREMI E RICONOSCIMENTI PER GANGS OF NEW YORK

Oscar - 2003

  • Candidatura miglior attore protagonista a Daniel Day-Lewis
  • Candidatura miglior film
  • Candidatura miglior montaggio a Thelma Schoonmaker
  • Candidatura miglior regista a Martin Scorsese
  • Candidatura miglior sonoro
  • Candidatura migliore canzone a Bono, The Edge, Adam Clayton, Larry Mullen
  • Candidatura migliore fotografia a Michael Ballhaus
  • Candidatura migliore sceneggiatura originale a Jay Cocks, Steve Zaillian, Kenneth Lonergan
  • Candidatura migliore scenografia
  • Candidatura migliori costumi

Golden Globe - 2003

  • Premio miglior regista a Martin Scorsese
  • Premio migliore canzone originale a Bono, The Edge, Adam Clayton, Larry Mullen Jr.
  • Candidatura miglior film drammatico
  • Candidatura migliore attore in un film drammatico a Daniel Day-Lewis
  • Candidatura migliore attrice non protagonista in un film a Cameron Diaz

Nastri d'Argento - 2003

  • Premio miglior scenografia
  • Candidatura regista del miglior film straniero a Martin Scorsese
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming