Frankenstein Junior

Frankenstein Junior

( Young Frankenstein )
Voto del pubblico
Valutazione
4.4 di 5 su 80 voti
Al cinema dal: 26 novembre 2013
Regista: Mel Brooks
Anno: 1974
Paese: USA
Durata: 106 min
Data di uscita: 26 novembre 2013
Distribuzione: Twentieth Century Fox
Frankenstein Junior è un film di genere comico, commedia, parodia del 1974, diretto da Mel Brooks, con Gene Wilder e Peter Boyle. Uscita al cinema il 26 novembre 2013. Durata 106 minuti. Distribuito da Twentieth Century Fox.
Data di uscita: 26 novembre 2013
Genere: Comico, Commedia, Parodia
Anno: 1974
Regia: Mel Brooks
Paese: USA
Durata: 106 min
Formato: NORMALE
Distribuzione: Twentieth Century Fox
Sceneggiatura: Gene Wilder, Mel Brooks
Fotografia: Gerald Hirschfeld
Montaggio: John C. Howard
Musiche: John Morris
Produzione: Gruskoff/Venture Films, Crossbow Productions Inc., Jouer Limited

TRAMA FRANKENSTEIN JUNIOR

Frankenstein Junior è una commedia del 1974 diretta da Mel Brooks. In una New York degli anni trenta, il medico e famoso professore universitario Frederick Frankenstein (Gene Wilder), nipote del famigerato Dottor Victor von Frankenstein, ha cambiato la pronuncia del suo cognome sperando che passi inosservata la parentela con suo nonno, di cui Frederick rifiuta le teorie mediche ritenendole il parto di una mente folle. Tutto viene stravolto quando dopo una sua lezione di neurologia all’università, Frederick riceve la visita di un notaio che gli comunica di aver ricevuto in eredità dal nonno un castello in Transilvania. Incuriosito dal lascito, il professore parte immediatamente per la Romania dove fa subito la conoscenza di Igor (Marty Feldman), nipote dell’assistente del nonno che, ironizzando sulla fissazione del cambio di pronuncia di Frederick, insiste per farsi chiamare “Aigor”.
Il giovane Frankenstein fa anche la conoscenza della bella assistente Inga e dell’inquietante quanto misteriosa Frau Blucher (Cloris Leachman), il cui nome suscita terrore anche nei cavalli del castello. Frederick viene “ispirato” dal ritrovamento degli appunti del nonno e inizia a cercare di dare vita anche lui a una creatura. Dopo aver recuperato un cadavere e un cervello da inserire nel corpo, il giovane professore da inizio al suo progetto di resurrezione, la creatura però, avendo ricevuto un cervello “ABNORMAL” inizia a comportarsi in modo assurdo finché riesce a scappare dal castello. Durante la sua fuga, incontra una serie di persone, sperimenta il fuoco e, terrorizzato, viene ritrovato da Frederick e ricondotto al castello. Le vicissitudini del “Mostro” non sono finite, la sua paura del fuoco gli fa avere delle reazioni inconsulte che lo portano anche in carcere. Dalla prigione riuscirà poi a evadere e durante la fuga incontrerà qualcuno in grado di cambiargli la vita. Nel frattempo il suo creatore, dopo aver compreso il dolore che la creatura ha dovuto sopportare per causa sua, tenterà di porre rimedio ai suoi errori...

CRITICA DI FRANKENSTEIN JUNIOR

"Questo film è una gustosa satira sia dei film del'orrore - incentrati sul personaggio creato dall'ottocentesca Mary Shelley - sia nelle svenevolezze sentimentali del cinema degli anni Trenta, nonché di altre numerose debolezze dell'uomo e della società d'oggi. La suggestiva messa in scena (che si avvale persino degli impianti usati un tempo per il primo film del genere e, inoltre, di tutto il linguaggio del film muto), l'eccellente scelta degli interpreti (allegramente e adeguatamente impegnati nelle rispettive dissacrazioni), la qualità e l'intelligenza delle zampillanti trovate, collocano l'opera di Brooks nel clima di revisione hollywoodiana, affettuosa e ironica al tempo stesso." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 79, 1975)

CURIOSITÀ SU FRANKENSTEIN JUNIOR

Frankenstein Junior è girato interamente in bianco e nero, con una fotografia e uno stile anni trenta, per avvicinarsi ancora di più al film a cui si sono ispirati “Frankenstein” di James Whale del 1931.

Il film nel 2003 è stato scelto per la conservazione del National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti d’America.

SOGGETTO DI FRANKENSTEIN JUNIOR

Ispirato al testo di Mary Shelley.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI FRANKENSTEIN JUNIOR

Attore Ruolo
Gene Wilder
Dr. Frederick Frankenstein
Peter Boyle
La Creatura
Marty Feldman
Igor
Madeline Kahn
Elizabeth
Cloris Leachman
Frau Blucher
Teri Garr
Inga
Kenneth Mars
Ispettore Kemp
Richard Haydn
Gerhard Falkstein
Liam Dunn
Mr. Hilltop
Danny Goldman
Studente
Gene Hackman
Cieco
Lou Cutell
Paesano Spaventato
Randolph Dobbs
Terzo Paesano
Rick Norman
Paesano
Leon Askin
Herr Waldman
Ian Abercrombie
Secondo Paesano
Oscar Beregi
Secondino Sadico
Rusty Blitz
Becchino
Patrick O'Hara
Paesano
Terrence Pushman
Primo Paesano
Richard Roth
Aiutante Di Kemp
Rolfe Sedan
Macchinista Del Treno
John Madison
Un Paesano
Monte Landis
Becchino
Anne Beesley
La Bambina
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming