Fifa e arena

Fifa e arena

Voto del pubblico
Valutazione
3 di 5 su 1 voti
Regista: Mario Mattoli
Genere: Commedia
Anno: 1948
Paese: Italia
Durata: 78 min
Fifa e arena è un film di genere commedia del 1948, diretto da Mario Mattoli, con Totò e Isa Barzizza. Durata 78 minuti. Distribuito da CDI ENIC - FONIT CETRA VIDEO, NUOVA ERI, M & R, VIDEOGRAM, AB VIDEO, SWAN VIDEO, SKEMA, EMPIRE VIDEO, AVO FIL, 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT, SIRIOI HOME VIDEO, RCS FILMS & TV, GRUPPO EDITORIALE BRAMANTE, CDE HOME VIDEO.
Genere: Commedia
Anno: 1948
Paese: Italia
Durata: 78 min
Distribuzione: CDI ENIC - FONIT CETRA VIDEO, NUOVA ERI, M & R, VIDEOGRAM, AB VIDEO, SWAN VIDEO, SKEMA, EMPIRE VIDEO, AVO FIL, 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT, SIRIOI HOME VIDEO, RCS FILMS & TV, GRUPPO EDITORIALE BRAMANTE, CDE HOME VIDEO
Fotografia: Vincenzo Seratrice
Montaggio: Giuliana Attenni
Produzione: NINO ANGIOLETTI PER CDI-METROPA

TRAMA FIFA E ARENA:

Nicolino, commesso nella farmacia di sua zia, ottiene un breve permesso. Per incarico della zia ha mandato al giornale un avviso-rèclame, riguardante una specialità della farmacia, col proprio ritratto. Per un errore del tipografo, il ritratto di Nicolino viene invece riprodotto con un altro avviso, riguardante un efferato assassino, che la polizia ricerca. Scambiato dai lettori del giornale con l'assassino, Nicolino deve fuggire e, travestitosi da hostess, sale su un aereo, diretto a Siviglia. Anche qui viene scambiato con l'assassino da un criminale autentico, che ha visto il fatale avviso. Il malvivente, che venera in lui un maestro, domanda la sua cooperazione per uccidere e depredare una miliardaria americana. Per sottrarsi alla persecuzione dell'incomodo ammiratore Nicolino si traveste da torero: prendendolo per un torero autentico, l'americana si innamora di lui. Ecco Nicolino costretto, suo malgrado, a scendere nell'arena. Succede che il toro si rompe le corna cozzando contro un vassoio metallico, che Nicolino ha messo sotto la giubba e ne muore, mentre Nicolino sviene. Riaprendo gli occhi dopo un lungo svenimento, vede al suo capezzale l'americana, che gli protesta la sua ammirazione e il suo amore.

CRITICA DI FIFA E ARENA:

"[...] E' una piccola enciclopedia della paura ridicola; i lazzi, le smorfie e le contorsioni di un comico teatrale sono qui esasperati in una traduzione cinematogrtafica che, non senza emulare modelli celebri [...] suscita le risate". (A. Lanocita, "Il Nuovo Corriere della Sera", 4/1/1959).

CURIOSITÀ SU FIFA E ARENA:

- AIUTO REGISTA LEO CATTOZZO.- REGISTRO CIN.CO N. 741.- GIRATO NEGLI STABILIMENTI SCALERA (ROMA).

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming