Emma

Emma

( Emma. )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
3.1 di 5 su 6 voti
Anno: 2020
Paese: USA
Durata: 124 min
Distribuzione: Universal Pictures
Emma è un film di genere commedia, drammatico del 2020, diretto da Autumn de Wilde, con Anya Taylor-Joy e Bill Nighy. Durata 124 minuti. Distribuito da Universal Pictures.
Genere: Commedia, Drammatico
Anno: 2020
Paese: USA
Durata: 124 min
Distribuzione: Universal Pictures
Sceneggiatura: Eleanor Catton
Montaggio: Nick Emerson
Produzione: Working Title Films, Blueprint Pictures, Perfect World Pictures

TRAMA EMMA

Emma, il film diretto da Autumn de Wilde, è il nuovo adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo di Jane Austen, pubblicato per la prima volta nel 1815. Il film, che segna il debutto sul grande schermo del regista Autumn de Wilde, racconta la storia di Emma Woodhouse giovane donna bella, intelligente e un pò viziata, molto lontana dall'idea dall'amore romantico. Emma non mostra infatti alcun interesse sentimentale per gli uomini che incontra, ma ama combinare matrimoni per gli altri. Emma commetterà alcuni errori importanti dettati dalla sua inesperienza e si troverà a vivere relazioni sbagliate e compiere passi falsi per trovare l'amore che invece è sempre stato davanti a lei.
A vestire i panni dell’eroina di Jane Austen, Emma Woodhouse, sarà Anya Taylor-Joy. Nel cast troviamo anche Bill Nighy, nei panni del Sigr. Woodhouse, Mia Goth, Josh O'Connor, Callum Turner, Rupert Graves, Gemma Whelan e Tanya Reynolds.

PANORAMICA SU EMMA

Jane Austen non arriva molto dietro all'autorevole avo britannico William Shakespeare come fonte di decine e decine di adattamenti dei suoi libri. Succede anche a Emma, romanzo pubblicato inizialmente anonimo nel 1815 sulla bramosia di vivere dei giovani e i rischi del fraintendimento degli amorosi sensi. Emma Woodhouse, questo è il nome della protagonista, viene descritta così dall’autrice nelle prime righe: "bella, intelligente e ricca, con una casa confortevole e un carattere allegro, sembrava riunire in sé il meglio che la vita può offrire, e aveva quasi raggiunto i ventun anni senza subire alcun dolore o grave dispiacere". In altra sede, prima di scrivere il libro, la Austen scrisse: "Sto per descrivere un'eroina che non potrà piacere a nessuno, fuorché a me stessa". Pronostico smentito decisamente dai fatti, visto il successo del romanzo nei secoli successivi, fino a oggi.

Al cinema Emma è stato adattato solo recentemente, per tre volte, prima di questa occasione. La versione più nota è quella diretta nel 1996 da Douglas McGrath con Gwyneth Paltrow nei panni della protagonista, e insieme a lei Toni Collette, Jeremy Northam e Ewan McGregor. Il film ottenne due nomination agli Oscar e una statuetta per la miglior colonna sonora. In realtà c'è anche un altro adattamento contemporaneo della storia, seppur solo parzialmente ispirato alla Austen. Si tratta di Ragazze a Beverly Hills di Amy Heckerling, che lanciò nel 1995 la carriera di Alicia Silverstone e della compianta Brittany Murphy, oltre che di Paul Rudd.

All'interno della produzione letteraria di Jane Austen, Emma ha un ruolo particolare. È infatti il primo dei suoi personaggi a non avere problemi economici, e per questo non ha nessuna intenzione di pensare al matrimonio. È l'ultimo suo romanzo pubblicato in vita, dopo Ragione e sentimento (1811), Orgoglio e pregiudizio (1813) e Mansfield Park (1814), e prima dei editti postumi nel 1818: L'abbazia di Northanger e Persuasione.

La regista di questa nuova versione cinematografica di Emma, all'opera prima, è la fotografa americana Autumn de Wilde, nota per i suoi lavori sui musicisti e per la regia di video musicali. Del resto era segnata fin dalla nascita, essendo nata a Woodstock, stato di New York, poco più di un anno dopo il mitico concerto. Il padre, Jerry de Wilde, è noto per le sue foto di Jimi Hendrix.

La nuova Emma è Anya Taylor-Joy, nota per il ruolo di Thomasin nel'horror già di culto del 2015 The Witch, diretto da Robert Eggers. Ha recitato anche in Split e Glass di M. Night Shyamalan. Nel cast anche Johnny Flynn e Bill Nighy. L'adattamento è stato scritto dalla scrittrice neozelandese Eleanor Catton, il cui romanzo I luminari ha vinto il prestigioso Man Booker Prize.

CURIOSITÀ SU EMMA

Il film è tratto dall'omonimo romanzo di Jane Austen.

Il romanzo "Emma" venne pubblicato per la prima volta in forma anonima nel 1815 e la stessa scrittrice Jane Austen descrisse il suo personaggio come "un'eroina che non potrà piacere a nessuno, furchè a me stessa".

I meravigliosi abiti indossati da Anya Taylor-Joy e dal resto del cast sono stati realizzati dalla costumista Alexandra Byrne, vincitrice del premio Oscar per Elizabeth: The Golden Age.

Il film di Autumn de Wilde, non è il primo adattamento per il cinema del romanzo di Jane Austen. Nel 1996 infatti a vestire i panni di Emma Woodhouse fu Gwyneth Paltrow nel film "Emma" diretto da Douglas McGrath.

FRASI CELEBRI DI EMMA

Dal Trailer Italiano del Film:

Reverendo Elton (Josh O'Connor): Miei carissimi amici, siamo qui riuniti...in quest'epoca di immensa innocenzia dell'umanità!
Sigr. Woodhouse (Bill Nighy): Innocenzia? Innocenza, no?!

Emma Woodhouse (Anya Taylor-Joy): Non c'è dubbio che suo padre sia un gentiluomo, è un gentiluomo abbiente!
George Knightley (Johnny Flynn): Probabilmente senza dote, di certo senza un parentela rispettabile!

INTERPRETI E PERSONAGGI DI EMMA

Attore Ruolo
Anya Taylor-Joy
Emma Woodhouse
Bill Nighy
Sigr. Woodhouse
Mia Goth
Harriet Smith
Miranda Hart
Sig.na Bates
Josh O'Connor
Sig. Elton
Callum Turner
Frank Churchhill
Gemma Whelan
Sig. ra Weston
Rupert Graves
Sig. Weston
Tanya Reynolds
Sig. re Elton
Amber Anderson
Jane Fairfax
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming