Colazione da Tiffany

Colazione da Tiffany

( Breakfast at Tiffany's )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
4.5 di 5 su 46 voti

Al cinema dal: 13 febbraio 2014
Regista: Blake Edwards
Anno: 1961
Paese: USA
Durata: 115 min
Data di uscita: 13 febbraio 2014
Distribuzione: Paramount - Cic Video - Dvd: Paramount
Colazione da Tiffany è un film di genere commedia, drammatico, sentimentale del 1961, diretto da Blake Edwards, con Audrey Hepburn e George Peppard. Uscita al cinema il 13 febbraio 2014. Durata 115 minuti. Distribuito da Paramount - Cic Video - Dvd: Paramount.
Data di uscita: 13 febbraio 2014
Genere: Commedia, Drammatico, Sentimentale
Anno: 1961
Paese: USA
Durata: 115 min
Distribuzione: Paramount - Cic Video - Dvd: Paramount
Sceneggiatura: George Axelrod
Fotografia: Franz Planer
Montaggio: Howard A. Smith
Musiche: Henry Mancini
Produzione: Jurow-shepherd, Paramount Pictures

TRAMA COLAZIONE DA TIFFANY

Colazione da Tiffany è un film del 1961 diretto da Blake Edwards, tratto dall'omonimo romanzo del 1958 di Truman Capote. Ambientato a New York, il film racconta la storia di Holly Golightly (Audrey Hepburn), un'elegante e giovane ragazza, che si mantiene facendo l'accompagnatrice e che ama guardare le vetrine di Tiffany sulla Quinta Strada mentre consuma una rapida colazione prima di rientrare a casa a piedi.
Holly vive in compagnia di un gatto al quale non ha dato ancora alcun nome e ogni settimana fa visita a Sally Tomato, un mafioso newyorkese che si trova in carcere e che le comunica dei messaggi in codice che la ragazza interpreta poi come bollettini meteorologici in cambio di denaro. Molto presto, per sfuggire a un appuntamento finito male, Holly farà la conoscenza del suo nuovo vicino di casa, Paul Varjak (George Peppard), dopo essersi intrufolata nel suo appartamento passando per le scale antincendio.
I due diventeranno amici e Paul racconta a Holly di essere un giovane scrittore che, avendo tuttavia pubblicato un solo romanzo fino a quel momento, si fa mantenere da una donna assai facoltosa in cambio di rapporti. Holly, vista la somiglianza di Paul con suo fratello, inizia a chiamare l'uomo "Fred" e successivamente lo invita ad una festa nel suo appartamento e qui l'uomo farà la conoscenza dell'agente hollywoodiano di Holly che gli descrive la scalata della giovane ragazza nell'alta società newyorkese.
Holly infatti frequenta una cerchia di persone sofisticate e tiene spesso party con lo scopo di trovare un ricco milionario da sposare e vive pensando solo a come realizzare questo suo sogno. Ma, dopo l'incontro con Paul, i suoi piani verranno sconvolti: trascorrendo moltissimo tempo insieme i due si scoprono innamorati ma Holly rifugge questo sentimento per paura di stravolgere la sua vita solo per inseguire un sentimento.
Holly dovrà fare i conti con se stessa e con il suo passato per trovare quella serenità che ha sempre ricercato nella futilità delle cose e nel luccichio dei gioielli ma che l'hanno sempre resa vuota, malinconica e in preda alle paturnie...

Guardalo subito su Prime Video

CRITICA DI COLAZIONE DA TIFFANY

"Blake Edwards gioca con classe sui sentimenti senza scordare qualche unghiata, Audrey Hepburn è una deliziosa tentatrice, George Peppard un playboy un po' troppo romantico, l'intruso Mickey Rooney fa il clown in versione giapponese. Le languide musiche di Henry Mancini ottennero un doppio Oscar per la colonna sonora e la canzone, la melodiosa 'Moon River'". (Massimo Bertarelli, 'Il giornale', 24 marzo 2003)

CURIOSITÀ SU COLAZIONE DA TIFFANY

Il film è tratto dall'omonimo romanzo omonimo di Truman Capote.

Nonostante avesse ricevuto cinque nomination agli Oscar, il film ne vinse solo due: una per la colonna sonora; l’altra per la miglior canzone. Audrey Hepburn fu “battuta” infatti, nella categoria “Miglior attrice protagonista”, da Sophia Loren (“La ciociara“).

Per il film, Audrey Hepburn fu pagata 750mila dollari. L’attrice britannica diventò così la seconda interprete più pagata per una pellicola dopo la straordinaria Elizabeth Taylor.

La protagonista del film non sarebbe dovuta essere Audrey Hepburn, ma Marilyn Monroe. L’attrice fu scritturata per interpretare il ruolo di Holly. Il suo agente, però, le disse che il ruolo della escort non avrebbe giovato alla sua immagine e alla sua carriera.

Durante le riprese, Audrey Hepburn si è più volte lamentata dei biscottini danesi. All’attrice non piacevano, tanto che chiese al regista di poterli sostituire con un gelato. Blake Edwards rifiutò. L’attrice fu così costretta a mangiarli.

Il film è da considerarsi uno dei più famosi del cinema del Novecento. Audrey Hepburn con la lunga sigaretta è subito diventata una vera e propria icona di stile. Spesso, invece, le scene del film si possono trovare all’interno delle caffetterie di tutto il mondo.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI COLAZIONE DA TIFFANY

Attore Ruolo
Audrey Hepburn
Lullaby Golightly
George Peppard
Paul Varjak
Patricia Neal
Liz
Buddy Ebsen
"Doc" Golightly
Martin Balsam
O. J. Berman
Dorothy Whitney
Mag Wildwood
José Luis de Villalonga
Jose' De Silva
Tommy Farrell
Invitato
Kip King
Fattorino
Gil Lamb
Uomo Al Ricevimento
Hanna Landy
Donna Al Ricevimento
James Lanphier
Il Cugino
William Benegal Rav
Indiano Ricevimento
Dick Crockett
Tassista
Beverly Powers
Spogliarellista
Joan Staley
Ragazza Scollata
Stanley Adams
Rusty Trawler
Elvia Allman
Bibliotecaria
Fay McKenzie
Donna Al Ricevimento
John McGiver
Commesso Tiffany'S
Robert Patten
Sig. O'Shaughnessy
Alan Reed
Sally Tomato
Mickey Rooney
Sig. Yunioshi
Helen Spring
Invitato
Annabella Soong
Cinese Ricevimento
Claude Stroud
Sid Arbuck
Wilson Wood
Inbitato

PREMI E RICONOSCIMENTI PER COLAZIONE DA TIFFANY

Oscar - 1962

  • Premio migliore canzone a Henry Mancini, Johnny Mercer
  • Premio migliore colonna sonora per un film non musicale a Henry Mancini
  • Candidatura miglior attrice a Audrey Hepburn
  • Candidatura migliore sceneggiatura non originale a George Axelrod
  • Candidatura migliore scenografia per un film a colore

Golden Globe - 1962

  • Candidatura miglior film commedia
  • Candidatura migliore attrice in un film musicale o commedia a Audrey Hepburn
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming