Civiltà Perduta

Titolo originale: The Lost City of Z

share

Civiltà Perduta è un film di genere avventura, drammatico, biografico del 2016, diretto da James Gray, con Charlie Hunnam e Robert Pattinson. Uscita al cinema il 22 giugno 2017. Durata 141 minuti. Distribuito da Eagle Pictures.

Civiltà Perduta ora in programmazione in 2 Sale Trova Cinema
Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

3.9 di 5 su 54 voti

TRAMA CIVILTÀ PERDUTA:

Il film Civiltà Perduta, tratto dal bestseller Z la città perduta (The Lost City of Z) di David Grann, racconta l'incredibile storia, basata su fatti realmente accaduti, di un esploratore Percy Fawcett (Charlie Hunnam) che negli anni 20 scomparve nel cuore delle giungle amazzoniche. Siamo nel 1925, il leggendario esploratore britannico Percy Fawcett si avventura in Amazzonia, alla ricerca di un'antica civiltà, lo splendente regno di El Dorado, con lo scopo di fare una delle scoperte più importanti della storia. Dopo aver catturato l'attenzione di milioni di persone in tutto il mondo, Fawcett s'imbarca insieme al figlio, determinato a provare che quest'antica civiltà, da lui rinominata Z, esiste. Ma la spedizione scompare poi nel nulla. Il film è anche La storia di un sogno che si trasforma in ossessione, quella di un uomo che affronta avversità inimmaginabili, lo scetticismo della comunità scientifica, spaventosi tradimenti e anni di lontananza dalla propria famiglia. Un'ossessione alimentata dalla passione, che cambierà per sempre la vita di questo coraggioso esploratore spintosi forse troppo oltre i limiti del consentito e del conosciuto.


CRITICA DI CIVILTÀ PERDUTA:

James Gray prosegue, testardo e tenace, nel suo lavorio incessante di rielaborazione e riesumazione degli stili e dei modi del cinema classico. Il tentativo è ammirevole, la voglia e la capacità di guardare a David Lean o a Werner Herzog senza scimmiottare anche, ma l’impressione è che la fatica e l’arrancare del suo protagonista, alla fine, siano anche i suoi. Come già in C’era una volta a New York, Gray sembra impantanato, pare girare a vuoto attorno a un’idea a un’ossessione, senza sapere bene davvero come sviluppare ed esporre il frutto di un ragionamento evidente e intelligente. La cosa più interessante del film, allora, rimane il personaggio di Sienna Miller: una donna forte, avanti al suo tempo, con una visione, ma senza le ambizioni febbrili e velleitarie di suo marito. (federico gironi)
Leggi la recensione completa di Civiltà perduta.


  • MUSICHE: Christopher Spelman
  • PRODUZIONE: MICA Entertainment, MadRiver Pictures, Paramount Pictures, Plan B Entertainment

Lascia un Commento
Il trailer italiano del film - HD
7682
Lascia un Commento