Casta diva

Casta diva

Voto del pubblico
Valutazione
3.8 di 5 su 9 voti
Genere: Biografico
Anno: 1954
Paese: Italia
Durata: 98 min
Distribuzione: DIANA CIN.CA
Casta diva è un film di genere biografico del 1954, diretto da Carmine Gallone, con Antonella Lualdi e Nadia Gray. Durata 98 minuti. Distribuito da DIANA CIN.CA.
Genere: Biografico
Anno: 1954
Paese: Italia
Durata: 98 min
Formato: TECHNICOLOR
Distribuzione: DIANA CIN.CA
Fotografia: Marco Scarpelli
Montaggio: Nicolò Lazzari
Produzione: GIANNI HECHT LUCARI PER DOCUMENTO FILM (ROMA), FRANCO LONDON FILM (PARIGI)

TRAMA CASTA DIVA

Vincenzo Bellini, che ha appena compiuto gli studi al Conservatorio di musica di Napoli, ha occasione di conoscere in casa di un alto magistrato, Fumaroli, la di lui giovane figlia Maddalena. Una sua sonata desta l'ammirazione della fanciulla, per la quale egli scrive una canzone d'amore: "Casta Diva". Grande è la sua delusione quando apprende che Maddalena è già stata promessa dal padre ad un ricco aristocratico napoletano, Ernesto Tosi. Quando scopre che il fidanzato di Maddalena amoreggia con la celebre cantante Giuditta Pasta e che Maddalena ne soffre, Bellini propone a quest'ultima di fuggire con lui in Sicilia. Maddalena acconsente dapprima, ma poi ritira il suo consenso, quando comprende che fuggendo con lei Bellini comprometterebbe la sua carriera. Profondamente ferito dal suo rifiuto, il musicista parte per Milano con Giuditta Pasta, che l'ama e ammira il suo genio. Sinceramente innamorata del musicista, la cantante porta al trionfo tutte le sue opere. Malgrado i grandi successi riportati, Bellini non si sente felice e trasfonde in ogni sua melodia tutta la tristezza del suo amore deluso. Quando con la Norma egli tenta un tema per lui del tutto nuovo, il pubblico non lo segue: l'opera viene fischiata. Maddalena che non ha mai cessato di pensare a Bellini, accorre, malgrado la salute malferma, a Milano per far inserire nel primo atto dell'opera quella romanza "Casta Diva" che le ha rivelato il genio del musicista. Portato all'entusiasmo da quella soave melodia, il pubblico acclama l'opera. Maddalena è già tornata a Napoli quando Bellini ha notizia del suo viaggio. Egli decide di raggiungerla, ma è troppo tardi: le fatiche del viaggio hanno aggravato il suo male ed ella è spirata col nome di Bellini sulle labbra. Guardalo subito su Prime Video

CRITICA DI CASTA DIVA

"Gallone diresse già una ventina d'anni fa una "Casta Diva" e, da allora, non ha imparato niente. La storia è rimasta zuccherosa, stucchevole e ingenua come allora, anche se il technicolor e un ottimo operatore le hanno dato una luminosità superficiale". (E. Colombo, "Festival", n. 115 del 12 marzo 1955)

CURIOSITÀ SU CASTA DIVA

- COMMENTO MUSICALE: LUIGI RICCI.- DIREZIONE ORCHESTRA: OLIVIERO DE FABRITIIS.- LO STESSO SOGGETTO FU PORTATO SULLO SCHERMO DA GALLONE NEL 1935

INTERPRETI E PERSONAGGI DI CASTA DIVA

Attore Ruolo
Antonella Lualdi
Maddalena Fumaroli
Nadia Gray
Giuditta Pasta
Maurice Ronet
Vincenzo Bellini
Fausto Tozzi
Gaetano Donizetti
Jacques Castelot
Ernesto Tosi
Danilo Belardinelli
Nicolo' Paganini
Marina Berti
Beatrice Turina
Paola Borboni
Signora Monti
Luigi Tosi
Felice Romano
Renzo Giovampietro
Saverio Mercadante
Renzo Ricci
Il giudice Fumaroli
Jean Richard
Fiorillo
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming