Belli e dannati

Belli e dannati

( My Own Private Idaho )
Voto del pubblico
Valutazione
4.2 di 5 su 20 voti
Regista: Gus Van Sant
Genere: Drammatico
Anno: 1991
Paese: USA
Durata: 104 min
Distribuzione: PENTA DISTRIBUZIONE (1992) - VIVIVDEO - PANARECORD
Belli e dannati è un film di genere drammatico del 1991, diretto da Gus Van Sant, con River Phoenix e Keanu Reeves. Durata 104 minuti. Distribuito da PENTA DISTRIBUZIONE (1992) - VIVIVDEO - PANARECORD.
Genere: Drammatico
Anno: 1991
Paese: USA
Durata: 104 min
Formato: NORMALE A COLORI
Distribuzione: PENTA DISTRIBUZIONE (1992) - VIVIVDEO - PANARECORD
Sceneggiatura: Gus Van Sant
Montaggio: Curtiss Clayton
Musiche: Bill Stafford
Produzione: LAURIE PARKER

TRAMA BELLI E DANNATI

Mike Waters, un giovane quasi sempre in preda a convulsioni da astinenza a causa del continuo abuso di droga, cui ricorre anche perché malato di narcolessia, vaga lungo le strade di Portland, nell'Oregon, alla ricerca della madre che lo ha abbandonato da piccolo, di cui sono pieni i suoi sogni e le sue allucinazioni. Gli unici a soccorrerlo e a dimostrargli a modo loro una qualche solidarietà sono altri drogati e sbandati che Mike va incontrando nei suoi precari rifugi. Fra loro Scott Favor, un ragazzo proveniente da una famiglia-bene, il cui padre, sindaco della città, prima lo cerca affannosamente tramite la polizia, poi, al primo tentativo di rientro, non sa far altro che ricoprirlo di rimbrotti e ingiurie. Il ragazzo torna quindi alla strada e alla scuola di teppismo di cui la strada è l'habitat privilegiato, diventando amico di Mike che si innamora di lui. Ma quando, sulle tracce del vaghi ricordi di Mike, pervengono a un cascinale in degrado, nel quale l'ipotetica madre avrebbe ultimamente prestato servizio, vi incontrano l'avvenente Carmela. Scott se ne innamora e parte con lei senza una parola per Mike, che continua da solo il suo vagabondaggio.

CRITICA DI BELLI E DANNATI

"Il film ha un suo fascino spudorato e disumano, è veloce e sporco, include una serie di riferimenti scespiriani, che fanno capo alle due parti di "Enrico IV" e, come prima intenzione, al "Falstaff" di Orson Welles. Il film risulta abborracciato e disordinato nella struttura, a tratti pretestuoso e ripetitivo, e ha anche il torto di cedere al dubbio gusto di alcuni accoppiamenti fermati nell'estetismo delle immagini fisse." (Irene Bignardi, 'La Repubblica')"Il tema del film sarebbe di amara attualità, e non solo nell'Oregon o negli Stati Uniti, ma in ogni bassifondo di grande città. Ma il regista perde l'occasione di affrontarlo con animo riflessivo e umana partecipazione, per abbandonarsi ad effetti scenografici violenti, ispirandosi a Van Gogh - come asseriscono scenografo e direttore dellla fotografia - e insistendo sui toni del rosso, del giallo e del blu fino a dare l'impressione che suo interesse non sia tanto la squallida storia che intende raccontare, quanto gli effetti cromatici di cui la riveste. " ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 114, 1992)

CURIOSITÀ SU BELLI E DANNATI

- REVISIONE MINISTERO 1992- COPPA VOLPI A RIVER PHOENIX PER LA MIGLIORE INTERPRETAZIONE 1991.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI BELLI E DANNATI

Attore Ruolo
River Phoenix
Mike Waters
Keanu Reeves
Scott Favor
James Russo
Richard Waters
William Richert
Bob Pigeon
Rodney Harvey
Gary
Chiara Caselli
Carmela
Mike Parker
Digger
Jessie Thomas
Denise
Flea
Budd
Grace Zabriskie
Alena
Tom Troupe
Jack Favor
Sally Curtice
Jane Lightwork
James Caviezel
Commesso della compagnia aerea
Udo Kier
Hans
Robert Lee Pitchlynn
Walt
Mickey Cottrell
Daddy Carroll
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming