Alice nel paese delle meraviglie

Alice nel paese delle meraviglie

( Alice in Wonderland )
Voto del pubblico
Valutazione
4.3 di 5 su 17 voti
Genere: Animazione
Anno: 1951
Paese: USA
Durata: 75 min
Distribuzione: RKO
Alice nel paese delle meraviglie è un film di genere animazione del 1951, diretto da Hamilton Luske, Clyde Geronimi, Wilfred Jackson. Durata 75 minuti. Distribuito da RKO.
Genere: Animazione
Anno: 1951
Paese: USA
Durata: 75 min
Distribuzione: RKO
Montaggio: Lloyd Richardson
Produzione: Walt Disney

TRAMA ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE

Alice nel Paese delle Meraviglie è un film d'animazione del 1951 prodotto dalla Walt Disney Productions e basato sul libro di Lewis Carroll “Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie”.
Mentre sua sorella legge ad alta voce un libro di storia, la piccola Alice, molto annoiata, esprime il suo desiderio di avventura al gattino Oreste: la bambina preferirebbe infatti vivere in un mondo ideale ricco di avvenimenti.
Poco dopo, Alice vede un coniglio bianco col gilet passare di là, esclamando che è in ritardo per un appuntamento molto importante. Incuriosita, la bambina lo insegue, ma per entrare in una tana cade in una voragine. Con sua grande sorpresa, comincia a fluttuare e lentamente raggiunge il fondo. Lì intravede di nuovo il Bianconiglio uscire da una minuscola porta.
Il Signor Serratura, un pomello parlante, le consiglia di rimpicciolirsi per poter passare, bevendo da una bottiglietta che si trova lì. Una volta raggiunta la taglia giusta, si accorge che la porta è chiusa a chiave, e che la chiave è sul tavolo: date le sue dimensioni rimpicciolite, non può raggiungerla. Tuttavia scopre una scatola di biscotti per ingrandirsi, ma una volta dato un morso, la bambina cresce a dismisura, battendo la testa sul soffitto.
Sconfortata, Alice inizia a piangere, e le sue grosse lacrime causano l’allagamento della stanza. Bevendo nuovamente dalla bottiglietta, ritorna delle dimensioni adeguate per attraversare la serratura ed entra finalmente nel Paese delle Meraviglie. Lì Alice fa la conoscenza di tanti personaggi bizzarri, tra cui i gemelli Pinco Panco e Panco Pinco, Capitan Libeccio, l’enigmatico Brucaliffo, il Cappellaio Matto e il Leprotto bisestile, lo Stregatto e la tirannica Regina di Cuori.

Guardalo subito su Prime Video

CRITICA DI ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE

In 75 minuti Disney & co. illustrano il celeberrimo romanzo di Lewis Carroll, in uno spettacolo comicissimo. Non essendo il caso di fare comparazioni con il libro, bisogna starsene all'eccezionale livello dell'animazione. (Laura e Morando Morandini, Telesette). Dal celebre racconto di Lewis Carroll, un film tra i meno riusciti del grande Walt Disney. A parte la consueta perfezione nel disegno e nell'animazione, il film lascia troppo alla musica e poco all'autentica immaginazione. (Francesco Mininni, Magazine italiano tv)

CURIOSITÀ SU ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE

Walt Disney tentò di adattare il romanzo di Carroll - senza successo - in un film d'animazione negli anni Trenta. Riprese poi l'idea negli anni Quaranta: inizialmente il lungometraggio doveva essere un live action, ma nel 1946 si prese la decisione definitiva di renderlo un cartone animato.

Tra tutti i personaggi, l’unico che non esiste nel romanzo è quello del Signor Serratura.

Alice nel Paese delle Meraviglie è il lungometraggio Disney che contiene più canzoni in assoluto. Walt Disney in persona ne commissionò circa 30, basandosi sui versi di Carroll, anche se poi nel film ne furono usate 20 e le rimanenti solo per pochi secondi. La colonna sonora fu curata dal fenomenale maestro Oliver Wallace che fu nominato anche agli Oscar.

PREMI E RICONOSCIMENTI PER ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE

Oscar - 1952

  • Candidatura migliore colonna sonora per un film musicale a Oliver Wallace
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming