News Cinema

Zhang Yimou: dalla Cina a Hollywood per The Great Wall

15

Il regista è in trattative con la Lionsgate per un film sulla Grande Muraglia.


Lo abbiamo lasciato al Festival di Cannes, dove abbiamo salutato, grazie a Coming Home, il suo ritorno al melodramma e ad atmosfere intime.
Adesso ritroviamo il cinese Zhang Yimou intenzionato a lanciarsi in tutt'altra impresa: un film che lo porterebbe dritto a Hollywood.

La notizia si è sparsa ieri in seguito a un evento organizzato a Pechino per la promozione di Godzilla a cui ha partecipato il regista Gareth Edwards.
E proprio lo studio che sta dietro al disaster-movie con il lucertolone, la Legendary Pictures, dovrebbe sostenere economicamente questo fatidico nuovo film dell'autore di Lanterne rosse.

Del progetto al momento sappiamo che si intitola provvisoriamente The Great Wall e che sarà incentrato sulla leggenda che accompagna la costruzione, nel XV° secolo, della Grande Muraglia.
Descritto come un racconto epico e soprannaturale, il film nasce da un'idea dell'Amministratore Delegato della Legendary Pictures Thomas Tull e di Max Brooks, l'autore del romanzo da cui è stato tratto World War Z. Inizialmente era stato affidato alla regia di Edward Zwick, per essere poi accantonato per problemi di budget.

Ora, se Zhang Yimou dovesse effettivamente dirigerlo, la nostra speranza è che possa nobilitare un genere che sempre più spesso consiste in una ripetizione all'infinito di stereotipi conditi con una buona dose di retorica. Sempre che riesca ad avere il final cut.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo