News Cinema

Wonder Woman 1984, Gal Gadot è stata pagata molto di più, ma quanto i colleghi maschi?

10

La disparità di genere è un problema a Hollywood, e il caso di Wonder Woman 1984 e della paga di Gal Gadot, pur essendo un passo avanti, conferma la situazione... non per molto, si spera.

Wonder Woman 1984, Gal Gadot è stata pagata molto di più, ma quanto i colleghi maschi?

Wonder Woman 1984, che non vedremo prima del 14 gennaio 2021, segna un punto importante per l'abbattimento della disparità di genere a Hollywood, ma non una vittoria: Gal Gadot, anche coproducer del film, è riuscita a farsi pagare molto di più per il sequel, ma come si compara la cifra a quella dei suoi colleghi maschi? Di quali cifre stiamo parlando?

La paga di Gal Gadot per Wonder Woman 1984

Per la sua interpretazione di Diana Prince in Wonder Woman 1984, Gal Gadot ha percepito 10 milioni di dollari, svolgendo anche il compito di coproducer del film di Patty Jenkins. E' un enorme passo avanti rispetto a quanto aveva raccolto per il primo Wonder Woman nel 2017: 300.000 dollari, una cifra che nel contesto di un blockbuster hollywoodiano e per un attore protagonista è veramente miserrima, calcolando che il lungometraggio nel mondo ha incassato 820 milioni di dollari e tenendo presente quanto siano stati nodali per il successo di Wonder Woman la sua presenza scenica e il carisma particolare che i fan le riconoscono. In più, i 300.000 dollari erano gli stessi riscossi da Gal per Batman V Superman, dove era una comprimaria e dove già era stata apprezzata tanto da far intuire che potesse reggere egregiamente l'assolo.

La paga di Gal Gadot In Wonder Woman paragonata al cachet dei suoi colleghi

Tutto a posto quindi con i 10 milioni di Gal Gadot per Wonder Woman 1984? Non ancora: la disparità di genere in realtà è confermata, anche se si assottiglia. Per operare un paragone con i colleghi maschi, Robert Downey Jr. per il primo Iron Man ottenne 500.000 dollari (contro i 300.000 della Gadot, in un contesto di cinecomic nel 2008 ancora non esplosivi al botteghino), per arrivare ai 15 milioni di dollari per il suo semi-cammeo di Spider-Man Homecoming!!! All'esordio andò peggio a Chris Hemsworth, che per il primo Thor dovette accontentarsi di 150.000 dollari, per poi però portare a casa 15 milioni lavorando su Avengers Endgame (dove non si poteva certo definire un protagonista). Chris Evans è partito con 1 milione di dollari per Captain America: Il primo vendicatore, per finire anche lui in Endgame con 15.
Attenzione, però: Gal Gadot combatte ma c'è già tra le sue colleghe chi si fa valere ed è in prima linea nelle rivendicazioni. Scarlett Johansson per esempio ha ottenuto gli stessi 15 milioni dei suoi colleghi per Endgame, e ha percepito analoga cifra per Black Widow.
La sensazione è che tra qualche anno, finalmente, il divario si ridurrà abbastanza da non fare più notizia, per sparire.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming