News Cinema

Winding Refn sul sequel di Valhalla Rising

Sarebbe ambientato a Tokyo, ancora con Madds Mikkelsen


Dopo il sospetto accanimento della critica sulla sua ultima fatica, Solo Dio perdona, Nicolas Winding Refn torna al passato. Lo fa pensando al sequel del suo film del 2009 Valhalla Rising, di cui ha parlato in un'intervista rilasciata a "The Playlist". Il sequel lo riunirebbe alla star del primo e di altri suoi film, Madds Mikkelsen (splendido Hannibal nella serie di Bryan Fuller).

Nelle parole di Winding Refn: “Abbiamo parlato di rivisitare il suo personaggio per completare il discorso, perché ci sono delle somiglianze tra Valhalla Rising, Drive e Solo Dio perdona. E avevo l'idea di Mads che torna all'origine del personaggio, ambientando però il film a Tokyo”.

Ha poi aggiunto che molte delle influenze del personaggio di One-Eye sono venute da Jena Plissken e che si tratta di un character costruito secondo le modalità dell'eroe mitologico, dal pistolero al samurai.

“E' uno spirito, viene dalla natura, inizia come schiavo in gabbia per poi fuggirne e diventare un guerriero”. Non crediamo di essere gli unici a cui piacerebbe vedere un sequel di Valhalla Rising, ma al momento siamo ancora nel regno della pura ipotesi.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo