News Cinema

West Side Story di Steven Spielberg: riprese terminate, nuove foto dal set e una lettera di ringraziamento

4

La 20th Century Fox su Twitter ha annunciato il completamento delle riprese del celebre musical di Leonard Bernstein, già portato al cinema da Robert Wise.

West Side Story di Steven Spielberg: riprese terminate, nuove foto dal set e una lettera di ringraziamento

Riprese finite per uno dei film più attesi del prossimo anno: parliamo di West Side Story, seconda versione cinematografica del premiatissimo musical del 1957 tratto da Romeo e Giulietta, musicato da Leonard Bernstein su libretto di Arthur Laurents e liriche di Stephen Sondheim. Il film che nel 1961 ne trassero Jerome Robbins e Robert Wise conquistò il mondo e vinse 10 Oscar.

Ora le lotte tra le gang rivali dei portoricani Sharks e dei newyorkesi bianchi Jets rivivranno tra le strade di New York grazie a Steven Spielberg e a un nuovo cast che ha nei ruoli principali dei due sventurati innamorati Ansel Elgort (Tony) e Rachel Zegler (Maria) ma vede anche il ritorno, in una parte resa femminile appositamente per lei, dell'immensa Rita Moreno, che nel primo film era Anita e vinse un meritato Oscar per la sua performance. Stephen Sondheim, unico ancora in vita del magico trio, ha dato la sua preziosa consulenza a Spielberg sul set. ha

Per celebrare la fine delle riprese, avvenuta sabato, la 20th Century Fox ha twittato oggi delle foto dal set col cast e la troupe, da cui si intuiscono le dimensioni epiche del film, e una bella e toccante lettera di ringraziamento di Steven Spielberg, che vi traduciamo qua sotto:

"Sono le 12.10 del 28 settembre 2019 agli Steiner Studios nei Brooklyn Navy Yards, nella grande città di New York e abbiamo appena finito la nostra versione di West Side Story. È stato un viaggio senza precedenti: un incontro gioioso, sbalorditivo, commovente, infinitamente sorprendente con la storia e con la colonna sonora di uno dei musical più grandi al mondo. Il mio cast genialmente talentuoso, intensamente dedito, generoso e apparentemente instancabile e una troupe di centinaia di persone hanno dato al nostro film tutto quello che avevano, e posso già dire che il film che distribuiremo il 18 dicembre 2020 deve tutto a loro, così come glielo deve il loro immensamente grato regista.
E dal momento che parliamo di gratitudine: ogni giorno degli ultimi quattro anni in cui abbiamo preparato, scelto il cast, immaginato West Side Story, io e la mia squadra, cast e troupe abbiamo camminato sulle orme di quattro giganti: Leonard Bernstein, Arthur Laurents, Jerome Robbins e Stephen Sondheim. Alla luce che hanno acceso sul mondo, alla saggezza, alla guida e al supporto di Stephen Sondheim e al generoso sostegno degli eredi di Bernstein, Laurents e Robbins, devo più di quanto sono in grado di esprimere.
Abbiamo girato West Side Story in tutta New York, da Flatbush a Fort Tryon Park. La città ci ha prestato la sua bellezza e la sua energia, e noi abbiamo profondamente attinto dal suo superbo spirito multiculturale e sfaccettato. Inoltre abbiamo passato tre straordinarie settimane a girare a Paterson, nel New Jersey. Alla gente di New York e Paterson, grazie non solo per aver sopportato le nostre roulotte, le tende, le gru e le sequenze di ballo in mezzo alla strada, ma dal profondo del mio cuore, grazie per le calorose accoglienze che abbiamo avuto ovunque, dai pedoni ai poliziotti, dagli abitanti dei quartieri ai bambini. Non avremmo potuto fare il nostro musical senza di voi. Steven".



  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming