News Cinema

War Machine con Brad Pitt piace al Pentagono

2

A sorpresa, la satira antimilitarista di Netflix avrebbe divertito parecchio proprio i militari!

War Machine con Brad Pitt piace al Pentagono

Da poco arrivato su Netflix in streaming, il film War Machine con Brad Pitt racconta del generale-star Glen McMahon, comandante idealista e acclamato delle truppe NATO in Afghanistan, poi smontato e demolito da un articolo di Rolling Stone (che nella realtà demolì Stanley McChrystal). Una calibrata satira antimilitarista (qui la nostra recensione di War Machine), tanto calibrata che starebbe piacendo anche agli stessi militari. Parlandone con The Daily, la reporter del Pentagono Helene Cooper ha detto quanto segue:

E' un film molto contrario alla guerra in Afghanistan, ma le persone che ti aspetteresti offese, l'adorano. Mi ha lasciato di sasso. Tanti di loro hanno perso colleghi e commilitoni, e si domandano: "Che si stiamo ancora a fare qui? Per cosa ci battiamo?" Ma allo stesso tempo ci sono soldati che dicono: "Abbiamo perso tutte queste persone in Afghanistan, abbiamo sparso tanto sangue, speso tanti soldi in quel paese, e ora giri le spalle e ti tiri fuori. A cosa è servito?" E' una contraddizione.

Una contraddizione che evidentemente il film di David Michôd riesce a cogliere, anche se proprio quest'equilibrio non deve aver convinto la maggioranza della critica, piuttosto tiepida col lungometraggio.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo