News Cinema

Vita, cuore, battito: la biografia comica di Enzo e Monica alias gli Arteteca

Il debutto cinematografico della coppia comica Arteteca è avvenuto nel 2016 con il film Vita, cuore, battito. Il succeso è andato oltre le aspettative, tanto da far nascere un sequel due anni dopo, Finalmente sposi. Far farsi conoscere meglio, Enzo e Monica hanno scritto una biografia da ridere.

Vita, cuore, battito: la biografia comica di Enzo e Monica alias gli Arteteca

La commedia Vita, cuore, battito segna il debutto cinematografico di Monica Lima e Enzo Iuppariello, noti come il duo comico Arteteca. Il loro primo film è uscito al cinema nel 2016 ottenendo un ottimo riscontro di pubblico ed è andato così tanto oltre le aspettative che due anni dopo è arrivato il sequel intitolato Finalmente sposi. Monica e Enzo sono una coppia sul palcoscenico, sullo schermo e soprattutto nella vita. Insieme hanno dato alla luce Sara, nata nel 2018. In occasione dell'uscita di Vita, cuore, battito, (girato tra Napoli, Barcellona, Firenze, Formentera e Ibiza) hanno scritto alcuni cenni biografici che sono stati inseriti nel materiale promozionale del film, per farsi conoscere a modo loro dai giornalisti che non erano ferrati sul mondo del cabaret e non conoscevano Made in Sud, il programma TV che li ha lanciati. Qui sotto la loro "biografia comica".

"Questa è la nostra biografia ed è molto importante che voi la leggiate, non perché sia essenziale per voi, ma perché noi abbiamo perso tempo a scriverla. Grazie!...bastardo chi non legge!!!

Enzo Iuppariello, appuntatevi bene in mente il cognome Iuppariello e non come dicono tutti: zuppariello, chiappariello, tuppariello, fornariello, iammariello, ecc... no no no! Il cognome è Iuppariello. Vincenzo Iuppariello, cioè io, sono nato il 7/7/1978 a Napoli, più precisamente nel centro storico di Napoli, in via Spaccanapoli, per intenderci dove ogni anno viene fatta la fiera dei presepi, ecco io sono nato e cresciuto proprio lì, tra i re magi e l’asinello.

Monica Lima, io non ho problemi con il cognome: Lima è facile, ma con il nome si! Perché in realtà il mio nome è Monica staccato Silvia, cioè, non è che “Staccato” è il mio secondo nome, no no il nome è Monica Silvia. Sono nata il 30/08/1985 a Napoli, ma poi i miei si trasferirono a Cardito, poi ad Afragola, poi a Crispano, poi a Latina ed ora vivo a Napoli, si sono un po' gitana, un po' zingara, un po' rom.

Io, Enzo, avrei voluto fare il presidente della repubblica, ma siccome non andavo bene a scuola ho presto cambiato direzione, quando in classe mi interrogavano i professori spesso mi ridevano in faccia allora capii che avrei potuto fare il comico. Io, Monica, avrei tanto voluto fare la regina, ma siccome mia mamma mi disse che non era fattibile, allora capii che l’unico modo per fare la regina era per finta e mi iscrissi ad un corso di teatro, sfortunatamente non ho realizzato ancora il mio sogno!

Dopo aver seguito vari corsi di formazione e avere avuto varie esperienze lavorative, nel 2001 per uno sfortunato caso di un beffardo destino ci siamo incontrati. Con due altre amici decidemmo di istituire una compagnia teatrale dal nome: Lazzari felici portando in scena commedie inedite scritte da noi! Ma da quattro passammo presto di nuovo a due, in quanto gli altri di gran lunga più intelligenti di noi, capirono presto che non era il caso di continuare. Per qualche anno lavorammo come attori in compagnie di professionisti, per poi decidere di passare al cabaret.

Ora di regola dovremmo dirvi che scegliemmo di fare cabaret per una scelta artistica, o a gran richiesta del pubblico, o per volere del destino, ma la verità è soltanto una: noi abbiamo lasciato il teatro perché non si guadagnava un euro! Ma questo, vi prego, non ditelo in giro!

P.s.: e poi diciamoci la verità, ma noi in mezzo ai professionisti che ci facevamo?!?

Da duo di cabaret emergente poi, abbiamo iniziato a frequentare il laboratorio Sipariando al Teatro Tam di Napoli diretto da Nando Mormone, oggi nostro agente. Eravamo un piccolo gruppetto di folli con un grande sogno. Poi da un’idea di Nando, direttore del manicomio, nacque Made in sud, da lì la storia è visibile a tutti in tv ogni martedì, in prima serata, su Rai 2.

Dopo aver interpretato svariati personaggi: due cuori solitari che cercano l’amore in chat, due sposini nel giorno delle nozze, due facebook addiction in terapia di gruppo per disintossicarsi, e più recentemente due coloriti, ma teneri ragazzi di provincia. Esce ora al cinema il nostro primo film Vita, cuore, battito. Nel frattempo stiamo già lavorando ad altri progetti.... Noi i lavori li abbiamo iniziati ... speriamo che non ci mettano i sigilli!"

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming