News Cinema

Viaggio nell'isola misteriosa: il film che ha segnato (diversamente) le carriere di Dwayne Johnson e Brendan Fraser

10

Sequel di Viaggio al centro della Terra, il film ha incassato 100 milioni in più del precedente a livello mondiale.

Viaggio nell'isola misteriosa: il film che ha segnato (diversamente) le carriere di Dwayne Johnson e Brendan Fraser

Quandi uscì in sala nel 2008, Viaggio al centro della Terra fu un successo che andò oltre le aspettative. Il film diretto da Eric Brevig con Brendan Fraser, molto popolare in quegli anni grazie ai film de La mummia, arrivò ad un incasso mondiale di 240 milioni di dollari per un costo di 60.
Chiaramente ispirato al libro di Jules Verne che è citato più volte nella storia, ipotizzando che esista una congrega di scienziati che crede alle sue fantastiche teorie, Viaggio al centro della Terra è un vivace, colorato e spassoso film d'avventura per famiglie che ha fatto breccia nel pubblico, senza per questo essere un capolavoro. Si è parlato di un sequel quasi immediatamente, ma ci è voluto del tempo per capire dove portare la storia, non avendo il romanzo di Verne un reale seguito. Curiosamente, si è scelta come fonte di ispirazione un altro libro di Verne, L'isola misteriosa, che è una sorta di sequel di I figli del capitano Grant e Ventimila leghe sotto i mari. Così Viaggio nell'isola misteriosa entrò in produzione ma il regista Brevig era impegnato su un altro film e per questo motivo, per la sintonia collaborativa sul primo film e lealtà nei suoi confronti, Brendan Fraser disse che non avrebbe ripreso il ruolo di protagonista.

Purtroppo questa scelta si è rivelata in seguito un errore per l'attore. Sfortunatamente Fraser ha vissuto alcuni periodi molto difficili, come il divorzio dalla moglie avvenuto nel 2009 e la diagnosi di una forma di autismo di cui è affetto il più grande dei suoi tre figli. È mancata la serenità necessaria per portare avanti la sua carriera professionale che ha subito un forte declino, facendolo praticamente sparire dai radar. Brendan Fraser aveva anche raccontato un episodio di molestie subite, mai rivelato per anni, che era stato determinante per aver infranto il suo candore. Dopo i flop di Puzzole alla riscossa e Misure straordinarie, entrambi del 2010, Viaggio nell'isola misteriosa avrebbe potuto far risalire le sue quotazioni come stella del cinema a Hollywood, perché il film ha finito per incassare in tutto il mondo ben 100 milioni in più del precedente.
Chi ne ha beneficiato? Dwayne Johnson, salito a bordo come protagonista maschile accanto a Josh Hutcherson. A quel punto The Rock era certamente una star di peso, con tutto il seguito di fan che ha seguito il suo trasferimento dal wrestling al cinema, ma gli mancava l'impatto del suo carisma sulla fetta di pubblico composta dalle famiglie. L'attore è stato molto lungimirante, perché è entrato nel progetto anche come produttore e infatti il film rappresenta il primo film da lui co-finanziato. Il resto della sua carriera è stata una costante ascesa di ruoli sempre più significativi sul fronte del cinema commerciale e ad oggi, con i suoi oltre 160 milioni di follower su Instagram, è una delle massime e più influenti celebrità mondiali, tanto che non è escluso che Dwayne Johnson possa un giorno candidarsi alla Presidenza degli Stati Uniti.



  • Giornalista cinematografico
  • Copywriter e autore di format TV/Web
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming