Schede di riferimento
News Cinema

Vergine giurata nel mondo: il cammino internazionale del film con Alba Rohrwacher

112

Opera prima della regista Laura Bispuri, da oggi nelle sale.

Vergine giurata nel mondo: il cammino internazionale del film con Alba Rohrwacher

Esce oggi nelle sale italiane Vergine giurata, il film con il quale l'apprezzata e premiata autrice di cortometraggi Laura Bispuri debutta nel formato lungo, adattando liberamente il romanzo omonimo di Elvira Dones pubblicato nel 2007 da Feltrinelli, e scegliendo come protagonista un'intensa Alba Rohrwacher.

La prima mondiale di Vergine giurata si è tenuta al Festival di Berlino lo scorso mese di febbraio: presentato in concorso, il film ha ottenuto calorosi applausi al termine della proiezione ufficiale e lusinghieri responsi da parte della stampa internazionale.
La Frankfurter Allgemeiner Zeitung, prestigioso quotidiano tedesco ha lodato il film titolando "Brava Alba" e parlando dell'articolo dell'attrice italiana come di una che "fuma come il giovane Dean Martin, impugna il fucile come Clint Eastwood e sorride come solo lei sa fare [...] di mille persone che non avremmo più voglia di vedere, finalmente arriva qualcuno che non vorremmo mai smettere di guardare."

Variety, la bibbia dell'entertainment hollywoodiana, ha parlato di Vergine giurata come di "un film solenne e sensibile con una grande interpretazione di Alba Rohrwacher", e ha definito l'esordio della Bispuri "rigoroso e delicato."
Non da meno sono stati i cugini dell'Hollywood Reporter, che parlando della regista hanno sostenuto che Laura Bispuri "ha fatto un impressionante salto di qualità nella competizione di Berlino con questo ottimo esordio. Bispuri ha un notevole talento nel raccontare la fisicità sullo schermo."

Vergine giurata, insomma, pare essere un nuovo, felice esempio di cinema italiano capace di superare i confini della nostra penisola.
A confermarlo, oltre ai pareri della stampa, anche un percorso festivaliero che, dopo Berlino, porterà il film della Bispuri non solo a Bari, ma anche a Hong Kong, Copenhagen e perfino al Tribeca di New York.
Sempre negli Stati Uniti, il film sarà distribuito in sala, così come avverrà in molti paesi europei: dalla Francia alla Germania, passando per il Benelux, l'Austria, la Svizzera, la Grecia, il Portogallo e tutta l'area della ex Yugoslavia. Fino, ovviamente, all'Albania teatro di buona parte del racconto.

 



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming