Schede di riferimento
News Cinema

UPDATE: Emir Kusturica: SMENTISCE che Cannes abbia rifiutato On the Milky Road perché sostiene Putin

4

Il controverso autore serbo smentisce le notizie diffuse in mattinata.


AGGIORNAMENTO: Sembrava una provocazione bella e buona ma Emir Kusturica, sentite le notizie che circolavano e contattato da Screen Daily, è trasecolato e ha detto di non aver mai rilasciato interviste all'agenzia di stampa russa citata nelle news: "Sono davvero confuso. Non so cosa stia succedendo. Non ho parlato con nessuno nel modo più assoluto".

Il regista smentisce anche che il film non sia stato visto, visto che Thierry Frémaux ne ha seguito il work in progress per tre anni e il film semplicemente non è ancora pronto e dunque non avrebbe potuto partecipare al festival come Kusturica, che è un habitué di Cannes, avrebbe desiderato. "Abbiamo tantissime cose da fare - ha detto - dobbiamo terminare gli effetti speciali e ritoccare il montaggio". Nonostante il regista non nasconda la sua simpatia per Putin, afferma che le sue idee politiche non hanno mai interferito in alcun modo con la sua carriera artistica.

Chi sarà stato dunque a diffondere la falsa notizia? Il primo aprile è passato da un pezzo ma a quanto pare qualcuno non se n'è accorto. Personalmente ci scusiamo per avere riportato una cosa risultata non vera. .

Alla fine è probabile che potremo vedere il film, accompagnato dalla protagonista Monica Bellucci, alla Mostra del cinema di Venezia.

Un tempo beniamino dei critici e del pubblico, negli ultimi anni Emir Kusturica, il visionario regista serbo, è finito un po' nel dimenticatoio (alzi la mano chi ha visto il suo ultimo lungometraggio di fiction, Promettilo! che risale al 2007). Da poco il regista ha completato On the Milky Road, Sulla via lattea, con Monica Bellucci, che ovviamente ha proposto alla selezione del festival di Cannes, dive in passato ha presentato sei dei suoi film e nel 1996 ha vinto la sua seconda Palma d'Oro per Underground.

Il motivo della sua esclusione, sostiene ora Kusturica, sarebbe dovuto alle sue posizioni politiche pro Putin e i selezionatori per questo non avrebbero nemmeno visto il film. Per la precisione il regista ha detto a un'agenzia di stampa russa: "Ho il sospetto che qualcuno abbia dato l'ordine che il mio film non dovesse essere accettato".  Insomma, anche Kusturica grida al complotto.

On the Milky Way è tratto dal frammento realizzato dal regista per il film antologico Words With Gods e racconta in tre parti la storia di un uomo che da lattaio diventa monaco.

Nessuna risposta è arrivata dal direttore Thierry Frémaux. Sembra comunque improbabile un diktat politico di esclusione dal festival per il film di Kusturica, anche se lui, come Gérard Depardieu, si è scelto un amico piuttosto impopolare.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo