News Cinema

Uno strano caso: la folle trama del film tra reincarnazione e incesto con un giovane Robert Downey Jr.

Sono trascorsi più di trent'anni dall'uscita al cinema di Uno strano caso, una commedia in cui Robert Downey Jr. dà il meglio di sé accanto a Cybill Shepherd.

Uno strano caso: la folle trama del film tra reincarnazione e incesto con un giovane Robert Downey Jr.

Colorati, spumeggianti e con una forte carica ottimistica, gli anni 80 si fanno ricordare cinematograficamente anche una certa libertà di espressione che trovava spazio nelle storie più svariate e di qualunque genere. Non che i rischi non venissero calcolati se la trama di un film azzardava verso territori nuovi, ma la valutazione era fatta più che altro sul risvolto economico e non sul fatto che potessero alzarsi proteste da parte di specifiche categorie di spettatori. La sceneggiatura di Ritorno al futuro è stata respinta molte volte da diversi studios di Hollywood perché conteneva un accenno di incesto, con una madre che si prendeva una cotta per il figlio tornato indietro nel tempo. A livello imprenditoriale c'era la preoccupazione che gli spettatori non gradissero l'azzardo e dunque generassero un cattivo passaparola, e se non ci fosse stato Steven Spielberg a sostenere il progetto di Robert Zemeckis, probabilmente il film non si sarebbe fatto. Ritorno al futuro finì per essere il maggiore incasso del 1985.

Qualche anno dopo, sulla scia delle commedie con scambio di anima/corpo Vice Versa (1987) e Tale padre tale figlio (1988), uscì al cinema nel 1989 Uno strano caso che proponeva una variazione sul tema andando a buttare sul fuoco molta più carne. Diretto da Emile Ardolino, che arrivava dalla regia di Dirty Dancing, il film metteva in scena una dinamica narrativa che oggi potrebbe essere concepita per un film demenziale e non romantico come è Uno strano caso. La storia mescola reincarnazione, incesto, triangolo amoroso e buoni sentimenti con una confezione da commedia brillante. L'idea per lo sviluppo può essere debitrice in qualche modo ai titoli sopracitati, ma è vero anche che il recente film d'animazione della Pixar Soul abbia preso in prestito qualcosa proprio da Uno strano caso.

Uno strano caso: la trama del film con Robert Downey Jr.

Louie Jeffries è un uomo felicemente spostato con Corinne, ma il destino ha piani diversi per lui. Quando arriva la serata per festeggiare il loro primo anno di matrimonio, Louie attraversa la strada per raggiungere la moglie che lo sta guardando seduta al tavolo del ristorante. Un'auto sopraggiunge, investe l'uomo e lo uccide. Un secondo dopo Louie si trova in una sorta di limbo in cui molte persone cercano di capire dove devono andare, compreso lui stesso. Ci sono "referenti" in camice bianco a dirigere il traffico di anime ed essendo Louie un po' seccato dall'essere morto, protesta vivacemente. L'uomo viene rispedito sulla terra nell'unico modo possibile, ovvero in un corpo di un nascituro che sta per venire alla luce, ma l'addetto non fa in tempo a vaccinarlo per cancellargli la memoria.

Quello di Alex Finch, interpretato da un brillante Robert Downey Jr., è il nuovo corpo di Louie. La sua anima però riparte da zero ed è, in un certo senso, resettata. Almeno fino a quando 20 anni più tardi non incontra una ragazza di nome Miranda. I due iniziano una relazione e sembrano detinati a una vita di coppia felice, ma quando Miranda lo porta a cena in famiglia per presentarlo alla madre Corinne e al suo patrigno Philip, i ricordi di Louie iniziano a riaffiorare. A distanza di così tanto tempo si ritrova nella casa dove avrebbe dovuto vivere, in cui entra da fidanzato di sua figlia e cena di fronte alla moglie sposata insieme a suo migliore amico.

Uno strano caso: la lezione di Cybill Shepherd a Robert Downey Jr.

Nel 1989 Robert Downey Jr. aveva 24 anni e non era certo uno sconosciuto, anzi. Era appena stato eletto uomo più sexy dell'anno dal magazine Rolling Stones, aveva alle spalle una quindicina di film e il fatto che fosse un giovane di talento era ormai evidente a tutti. Forse ancora non sapeva che avrebbe avuto un futuro pieno di alti e bassi, condizionato dalla sua dipendenza alla droga, e che avrebbe avuto molte false ripartenza della propria carriera, per poi arrivare nell'olimpo delle star con il personaggio di Tony Stark/Iron Man per la Marvel. Cybill Shepherd, che in Uno strano caso interpreta Corinne, era la star della serie Moonlighting e stando a quanto disse lo stesso Downey Jr., l'attrice gli diede un prezioso consiglio di cui lui fece tesoro nelle rapporti con le persone. "Cybill mi aiutò affinché io mi prendessi la misura con i miei tempi" disse l'attore che a quell'età non aveva ancora imparato a contenere il proprio ego, "lei mi insegnò che non era necessario che parlassi ogni singolo minuto e mi disse che se la guardavo senza dire niente per cinque secondi, andava bene uguale".

Qui sotto il trailer originale di Uno strano caso in occasione dell'uscita in VHS del film.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming