Un remake per Idolo infranto

- Google+
Share
Un remake per Idolo infranto

Un remake per Idolo infranto

Il produttore Walter Parkes (Men in Black 3) ha in progetto il remake di un classico diretto dal regista inglese Carol Reed nel 1948. Si tratta di The Fallen Idol, da noi Idolo infranto. La nuova versione sposterà l'azione da Londra all'India contemporanea.

Tratto – come Il terzo uomo - da una storia di Graham Greene, l'originale, interpretato da Ralph Richardson e Michele Morgan, si svolge in un'ambasciata francese, e parla di un maggiordomo idolatrato dal figlio di un diplomatico, che lo crede un personaggio eroico.

Quando l'uomo viene sospettato di omicidio, le cose si complicano. Parkes rifarà il film con Studio Canal, la società che ha annunciato recentemente anche un remake de Il terzo uomo.



Daniela Catelli
  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Lascia un Commento
Lascia un Commento