Un anno in Italia: al via il nuovo film di Francesca Archibugi

- Google+
5
Un anno in Italia: al via il nuovo film di Francesca Archibugi

Dopo la parentesi milanese de Gli sdraiati, tratto dall'omonimo romanzo di Michele Serra, Francesca Archibugi torna a Roma, la sua città, per dirigere Un anno in Italia, il suo dodicesimo lungometraggio. La regista, che ha esordito nel 1988 con il folgorante Mignon è partita, si è lasciata aiutare, nella scrittura della sceneggiatura, da Francesco Piccolo e da Paolo Virzì, "restituendo il favore" a quest’ultimo, per il quale (e con il quale) ha firmato il copione de La pazza gioia, Ella & John e Notti Magiche.

Le riprese del film si svolgeranno per 8 settimane a Roma e davanti alla macchina da presa si alterneranno Micaela Ramazzotti (già fra i protagonisti de Il nome del figlio), Adriano Giannini, Massimo Ghini, Marcello Fonte, Roisin O'Donovan e Andrea Calligari, a cui si uniranno, Valentina Cervi ed Enrico Montesano.

Un anno in Italia è prodotto da Marco Belardi per Lotus Production,una società diLeone Film Group, con Rai Cinema in associazione con 3 Marys Entertainment, e sarà distribuito nelle sale da 01 Distribution. Questa la sinossi ufficiale del film:

In una periferia decorosa di villette a schiera vive la famiglia Attorre: Luca (Adriano Giannini), giornalista free-lance molto free, confezionatore di articoli di colore che piazza a stento sui giornali, Susi (Micaela Ramazzotti), ballerina piegata a insegnare danza a signore sovrappeso, e Lucilla, la bimba seienne quieta e immaginifica ma affetta da asma bronchiale severa. Dentro una Roma magnifica e incomprensibile, stratificata, materna e matrigna, casca nel mezzo Mary Ann (Roisin O'Donovan), irlandese e studentessa di storia dell’arte, ragazza alla pari per la piccola Lucilla. Un anno di permanenza in Italia e in casa Attorre che si rivelerà denso di legami leciti e illeciti, di amicizia e d'amore.


Carola Proto
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Schede di riferimento
Lascia un Commento