Schede di riferimento
News Cinema

Tutto sua madre domina ai César, delusione per La grande bellezza

1

Il film dell'esordiente Guillaume Gallienne conquista l'Académie.

Tutto sua madre domina ai César, delusione per La grande bellezza

In attesa della sfida più importante, quella che lo vede grande favorito fra poche ore per l'oscar, La grande bellezza non riesce a bissare il successo di pochi giorni fa ai BAFTA finendo battuto, ai César francesi, dal belga Alabama Monroe, in arrivo anche in Italia.

Nel complesso il grande vincitore della serata, condotta da Cécile de France, è stato il convincente Tutto sua madre, esordio di Guillaume Gallienne, che ha vinto cinque statuette, fra cui miglior film e miglior attore. Il grande ignorato è stato La vita di Adele che non ha portato a casa nessun premio, se si eccettua il riconoscimento come attrice emergente per la sua protagonista Adele Exarchopoulos. Sembra proprio che le polemiche degli scorsi mesi non abbiano giovato a Kechiche, a torto o a ragione ormai ben poco popolare fra gli addetti ai lavori che compongono l'Académie dei César.

Fra gli ospiti internazionali della serata Jeremy Irons e Quentin Tarantino, il cui Django Unchained era fra i nominati al film straniero. Spesso inquadrato, era palesemente annoiato, salvo ringalluzzirsi per la consegna di un César onorario all'altra ospite di rilievo, la neo parigina Scarlett Johansson.

Qui sotto trovate i vincitori delle categorie principali


Opera prima: Tutto sua madre di Guillaume Gallienne

Documentario: Vado a scuola di Pascal Plisson

FIlm straniero: Alabama Monroe di Félix Van Groeningen

Scenografia: Stéphane Rozenbaum per Mood Indigo

Costumi: Pascaline Chavanne per Renoir

Montaggio: Valérie Deseine per Tutto sua madre

Fotografia: Thomas Hardmeier per L'Extravagant voyage du jeune et prodigieux T.S. Spivet

Sceneggiatura non originale: Guillaume Gallienne per Tutto sua madre

Sceneggiatura: Albert Dupontel per 9 mois ferme

Attore emergente: Pierre Deladonchamps per Lo sconosciuto del lago

Attrice emergente: Adèle Exarchopoulos per La vita di Adele

Attore non protagonista: Niels Arestrup per Quai d'Orsay

Attrice non protagonista: Adèle Haenel per Suzanne

Attore: Guillaume Gallienne per Tutto sua madre

Attrice: Sandrine Kiberlain per 9 mois ferme

Regia: Roman Polanski per Venere in pelliccia

Film: Tutto sua madre



  • critico e giornalista cinematografico
  • intervistatore seriale non pentito
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming