News Cinema

Tutti pazzi in casa mia di Patrice Leconte, il regista garbato che è orgoglio ed essenza della Francia

19

Dalle commedie ai film intimisti, dalle epoche passate al presente

Tutti pazzi in casa mia di Patrice Leconte, il regista garbato che è orgoglio ed essenza della Francia

Patrice Leconte non è solamente il cinema francese, Patrice Leconte è la Francia.
E’ la Francia con il suo incondizionato amore per Johnny Halliday (protagonista, insieme a Jean Rochefort de L’uomo del treno) e la sua sempiterna ammirazione per Alain Delon e Jean-Paul Belmondo – magnificamente diretti, insieme a Vanessa Paradis, in Uno dei due. E’ la Francia con le sue vecchie case di tolleranza così ben rappresentate dai quadri di Toulouse Lautrec e raccontate dal regista in Rue des Plaisirs, e con il suo garbato voyeurismo – più evidente in Confidenze troppo intime e appena accennato in Una promessa, grande lezione di cinema ispirata a un romanzo breve di Stefan Zweig, scrittore viennese morto suicida.

A proposito di suicidi, l’intelligente e garbato Patrice ha affrontato lo scomodo argomento nel suo primo lungometraggio d’animazione La bottega dei suicidi, commedia nera con cui si è inoltrato nel territorio del gotico senza mai perdere di vista un certo umorismo. L’autore de La ragazza sul ponte e L’amore che non muore , infatti, parla spesso la lingua della leggerezza. Per sua stessa ammissione, ha sempre avuto una predilezione per i film da ridere, perché è possibile e facile nascondersi dietro una scena o una battuta divertente, perché così ci si maschera, non ci si mette a nudo e non si scivola mai nell’accattivante trabocchetto dell’autobiografismo.

E’ grazie alla commedia che Patrice Leconte ha trovato il successo. Lui che dopo il film d’esordio Les vécès étaient fermés de l’intérieur aveva giurato che non avrebbe mai più preso in mano una macchina da presa, è riuscito a essere irriverente e nello stesso tempo mainstream con la buffa trilogia di Les Bronzés ( Les Bronzés, Les Bronzés font du ski e Les Bronzés 3), che portava al cinema gli spettacoli e gli attori del gruppo del Café-théâtre Splendid.

A questa fase ne è seguita un'altra, segnata da una lucidissima presa di coscienza: che chi fa cinema non può riposare sugli allori e deve mutare spesso linguaggio. Di qui le esperienze di Les spécialistes, Tandem e del "simenoniano" L’insolito caso di Mr. Hire, tre fim che, se fossero un insieme di note, sarebbero per colui che li ha diretti una musica intimista, da camera, prima del ritorno all’iconoclastia di Tango e alla languida sensualità de Il profumo di Yvonne, accusato di essere un’opera eccessivamente estetizzante.

Da noi sono pochi a conoscere questo film, perché il Leconte più noto è l’autore di Ridicule (che si è accaparrato 5 César) e delle opere ad esso successive, fra cui annoveriamo, insieme ai titoli citati più in alto, il buddy movie con Daniel Auteuil e Dany Boon Il mio migliore amico.

Nonostante la sua modestia, la sua apparente timidezza e un’aria da topolino bagnato, Patrice Leconte è un artista dalle idee molto chiare e dalla forte determinazione. Sa che come regista deve sempre rinnovarsi e adora lavorare con i grandi attori: Sadrine Bonnaire, Fabrice Luchini e, recentemente, Carole Bouquet e Christian Clavier. Questi ultimi sono i protagonisti di Tutti pazzi in casa mia , versione cinematografica di una pièce teatrale di Florian Zeller che racconta un infernale sabato di un dentista borghese un po’ cinico e individualista.
Di questa commedia, che arriva in sala il 29 ottobre, vi facciamo vedere una simpatica clip italiana in esclusiva con protagonisti Christian Clavier e Rossy de Palma.




  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming