News Cinema

Tutte le manie di Bob: Richard Dreyfuss fa causa alla Disney, dopo 24 anni

Anche la vedova del produttore di Turner e il casinaro chiede la sua parte dei profitti.

Tutte le manie di Bob: Richard Dreyfuss fa causa alla Disney, dopo 24 anni

Nel film Tutte le manie di Bob, un grande successo live action della Disney, uscito nel 1991, lo psicoterapeuta interpretato da Richard Dreyfuss raccomandava al suo nevrotico paziente Bill Murray di procedere con “baby steps”, ovvero “un passettino alla volta” tradotto nella versione italiana col letterale "passi di bimbo".

E' un consiglio che deve aver seguito lui stesso, ma dopo 24 anni di attesa per conoscere la sua giusta quota di partecipazione ai profitti, come da contratto, ha deciso di citare in giudizio la Disney. Assieme a lui, in un'analoga causa per i diritti di Turner e il “casinaro”, film del 1989 in cui un giovane Tom Hanks recitava con un cane molosso, per la precisione un gigantesco dogue di Bordeaux, c'è la vedova del produttore Raymond Wagner.

Il fatto che ci sia voluto così tanto è che la Disney si rifiuta ostinatamente di concedere ai revisori esterni dei querelanti – che appartengono alla efficientissima e potente Robinson Inc. - un'ispezione dei suoi libri contabili per verificare l'ammontare preciso dei guadagni dei film e i relativi profitti. Non solo, ma sembra che ci sia una lista di attesa di 3 anni di gente che ha richiesto alla casa di Topolino un'analoga revisione.

Senza addentrarci oltre nelle complesse contabilità hollywoodiane, decisamente al di fuori della nostra portata, ecco cosa recitano le motivazioni della causa in questione:

“Le società di produzione cinematografiche e televisive detestano dover pagare partecipazioni agli utili nette e lorde e da sempre e in modo consistente trattengono cifre significative di questi profitti agli aventi diritto Questo è il motivo per cui esistono revisori esterni dei profitti, che spesso trovano le quote dovute agli aventi diritto”.

A quello che si sa, Tutte le manie di Bob incassò in America e Canada 64 milioni di dollari, non incluse le vendite internazionali e l'home video con le sue successive derivazioni digitali, mentre Turner e il “casinaro” solo al cinema ricavò 72 milioni di dollari.



  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming