Trovato uno sceneggiatore per Tag Brothers, che unirà Will Ferrell e Jack Black

- Google+
6
Trovato uno sceneggiatore per Tag Brothers, che unirà Will Ferrell e Jack Black

Quasi due anni fa, ad aprile 2013, vi avevamo dato la notizia che Will Ferrell e Jack Black, che al cinema non avevano mai diviso la scena a lungo, se non in ruoli cammeo come in Anchorman, avrebbero forse interpretato insieme il film Tag Brothers.

Adesso torniamo a parlarne perché sembra che finalmente il progetto si stia concretizzando, con l'aggiunta di uno sceneggiatore, Rob McKittrick, autore del film Waiting, che sta scrivendo il film per la New Line.

Vi ricordiamo di cosa tratta la storia: due amici ed ex compagni di classe ultra quarantenni impegnati fin da piccoli in un gioco di Tag, reso noto da un articolo sul Wall Street Journal. In pratica bisogna toccare a sorpresa un compagno per farlo diventare “It”, qualifica che gli resta finché a sua volta non riesce a restituirla toccando lo stesso o un altro. Il che diventa un po' più complicato quando le persone sono adulte, si presume abbiano un lavoro e dei doveri domestici e magari abitino in posti diversi.

Tutto o quasi è lecito per “taggare” l'altro. Sul Tag Game esiste anche un sito che ne racconta gli sviluppi e le regole, con foto e storie di veri Tag Brothers. In pratica, per chi ci ha giocato da bambino, altro non è che "acchiapparella", gioco da sempre popolare.

All'epoca della notizia esisteva una sceneggiatura scritta da Mark Steilen e da allora evidentemente archiviata. Speriamo che questa sia la volta buona per vedere i due irriverenti comici scatenarsi sullo schermo in un progetto sulla carta molto divertente.



Daniela Catelli
  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Lascia un Commento
Lascia un Commento